Bufera Marcolin dopo Milan-Spezia, comunicato UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

Bufera su Dario Marcolin dopo la gara Milan-Spezia giocata ieri, arriva il comunicato ufficiale

In casa Milan proseguono le polemiche dopo la sconfitta di ieri contro lo Spezia. Il risultato finale, 2 a 1 per i liguri, è stato condizionato dal fischio anticipato dell’arbitro Serra che ha di fatto reso non valida la rete di Junior Messias in pieno recupero. Dopo pochi minuti, la beffa è così arrivata con il contropiede finalizzato da Gyasi al 96′.

Marcolin
Marcolin

Nel post partita, poi, Dario Marcolin, ex centrocampista e ora opinionista di ‘Dazn’, ha involontariamente acuito la rabbia milanista. Dopo il lancio della pubblicità al termine del match, infatti, si è sentito proprio Marcolin dire “sì, attacchiamo gli arbitri”. Una frase che ovviamente non è passata inosservata e che ha scatenato una valanga di commenti che hanno portato l’hashtag #Marcolin in tendenza su Twitter.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Spezia, errore Serra: il precedente che coinvolge Thiago Motta

Bufera dopo la sconfitta, comunicato ufficiale di Dazn con le parole di Marcolin su Milan-Spezia

Milan-Spezia ©LaPresse

Stamane è quindi giunto un comunicato ufficiale da parte di ‘Dazn’ con la posizione ufficiale di Marcolin.

LEGGI ANCHE >>> Addio Milan, l’annuncio dell’agente lo porta in Spagna

Chiaro il messaggio dell’opinionista: “Non mi ero reso conto che fossi ancora in onda. Mi sono lasciato andare ad una frase di impulso visto l’episodio, il senso delle mie parole era tornare sull’argomento nel post partita. Si è trattata di una mia personale esternazione di fronte a quanto avvenuto in campo, non era mia intenzione offendere la categoria degli arbitri a cui porto rispetto considerando che con tanti di loro ho un buon rapporto”.