Milan-Genoa, Pioli ammette: “È colpa mia” | E su Tomori…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il successo in Coppa Italia contro il Genoa: commento su Tomori

Il Milan ha sofferto contro il Genoa dell’ex Shevchenko in Coppa Italia e si è visto costretto ad andare ai supplementari. Ma alla fine a raggiungere i quarti di finale sono gli uomini di Pioli, grazie alle reti siglate da Leao e Saelemaekers.

Milan Genoa Tomori Pioli
Pioli a Mediaset

Il tecnico dei rossoneri è intervenuto nel post partita, ai microfoni di ‘Mediaset’, per commentare il successo ottenuto nella cornice di San Siro: “Evidentemente non ho fatto un gran lavoro, perché non abbiamo approcciato bene la gara e questo è colpa mia. Primo tempo con troppa poca energia e intensità. Lavoreremo meglio”.

FASCIA SINISTRA MIGLIORE:Io non credo che dall’altra parte siamo più limitati. Sulla sinistra abbiamo più giocatori da strappo e uno contro uno, ma anche sull’altra fascia abbiamo delle soluzioni. Ma è importante non abbassare i ritmi, perché diventiamo più prevedibili”.

LEGGI ANCHE>>> PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-GENOA 3-1 | Leao-Hernandez magici, Messias si inceppa

Pioli dopo Milan-Genoa: “Problema al ginocchio per Tomori. Ci auguriamo di riaverlo già lunedì”

Milan Pioli Tomori Genoa
Pioli © LaPresse

PROBLEMI:Ne stiamo venendo fuori. Abbiamo avuto un mese di novembre con tanti infortuni e assenti. Quello che stiamo vivendo tra positivi e altro è tutto un po’ strano”.

LEGGI ANCHE>>> Napoli, Spalletti rammaricato: “Zero note positive” | Annuncio su Osimhen

TOMORI:Confermo che ha sentito qualcosa al ginocchio e non ce la faceva a giocare. Speriamo che non sia nulla di complicato, ci auguriamo di averlo a disposizione già lunedì”.