Coppa Italia, Pioli soffre ma batte Shevchenko: Milan ai quarti col tris

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:35

Si è concluso l’ottavo di finale di Coppa Italia che ha visto scontrarsi Milan e Genoa: ai quarti vanno i rossoneri, tris della squadra di Pioli

Mai dare per scontate le partite di Coppa Italia. Questa competizione ci ha abituato a innumerevoli sorprese e colpi di scena, perciò i pronostici non bisogna mai avere troppa sicurezza nei pronostici. Basti vedere Napoli-Fiorentina, partita pazza che ha visto gli uomini di Italiano eliminare con tanto di cinquina Spalletti e i suoi. Inaspettato anche l’andamento di Milan-Genoa, il secondo ottavo di finale di oggi a San Siro.

Milan Genoa
Giroud © LaPresse

Sfida equilibrata per tutti i 90 minuti regolamentari, molto di più di quanto si poteva prevedere. Lo dimostra il fatto che sbloccare il risultato sono stati i rossoblù dello storico ex Shevchenko. Il centrale degli ospiti, Ostigard, ha trovato il vantaggio al minuto 17 su calcio d’angolo con uno stacco di testa preciso che non ha lasciato scampo a Maignan. Per il pareggio del ‘Diavolo’ bisogna attendere addirittura il 74esimo della ripresa, quando Giroud sfrutta un cross col contagiri di Theo Hernandez e batte sempre di testa Semper. Anche in questo caso non sono bastati i tempi regolamentari per trovare un vincitore, con le squadre che sono andate ai supplementari.

LEGGI ANCHE>>> “Orribile” | Milan-Genoa, il flop totale tra i rossoneri

Coppa Italia, Milan-Genoa 3-1: il tabellino

Milan Genoa
Saelemaekers © LaPresse

È lì che si decide la gara, dapprima con un gol fortunoso di Leao. L’esterno rossonero, dalla corsia di destra, ha tentato un cross che si è trasformato involontariamente in un pallonetto vincente. Al 112esimo arriva anche il tris della squadra di Pioli: tap-in vincente di Saelemaekers che sentenzia l’eliminazione del Genoa di Shevchenko. Ai quarti, quindi, ci va il Milan e la sfidante sarà una tra Lazio e Udinese.

LEGGI ANCHE>>> PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-GENOA 3-1 | Leao magico, Messias si inceppa

Milan-Genoa 3-1: 17′ Ostigard (G), 74′ Giroud (M), 102′ Leao (M), 112′ Salemaekers (M)