Milan, altro colpo di scena: c’è la svolta per il difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53

Svolta per il difensore. Cambia ancora una volta tutto per il Milan: Pioli resta in attesa del calciatore che prende il posto di Kjaer

Non è ancora decollato il mercato in entrata del Milan. Paolo Maldini e Frederic Massara sono a lavoro alla ricerca del profilo giusto in difesa.

Calciomercato Milan, niente addio: Eric Bailly - 20220112 - calciomercato.it
Paolo Maldini ©LaPresse

Come è noto Stefano Pioli ha bisogno di un calciatore che possa prendere il posto di Simon Kjaer, che ha già chiuso la stagione. Nemmeno l’emergenza, dovuta agli stop di Romagnoli e Tomori, ha spinto il Milan ad accelerare per il centrale. La dirigenza rossonera non vuole sbagliare e si sta prendendo tutto il tempo a disposizione: nel frattempo vanno registrate le difficoltà nell’arrivare a Botman. L’olandese, quasi certamente, è in cima alla lista dei desideri del Diavolo ma il Lille, proprietario del cartellino del difensore non fa sconti. Difficile che se ne privi a gennaio e il muro alzato al Newcastle non lascia dubbi.

In estate il Milan ci proverà ma a giugno il nome caldo potrebbe diventare Bremer del Torino. I rossoneri così come il Napoli sono sulle tracce del brasiliano, che però Urbano Cairo non ha intenzione di cedere a gennaio.

Ecco che sta prendendo sempre più piede l’idea che il Milan decida di acquistare un giocatore in prestito, rimandando il grande investimento in estate. Ecco perché Maldini e Massara stanno guardando soprattutto in Premier League, dove le occasioni non mancano. Vi abbiamo parlato della possibilità Sarr, che al Chelsea fatica a trovare spazio. Un’idea che potrebbe decollare al termine del mercato.

Calciomercato Milan, niente Bailly

Calciomercato Milan, niente addio: Eric Bailly
Eric Bailly ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> “Peggio di un film horror”: Inter-Juventus, bocciatura senza appello

In queste ultime ore i rumors nostrani hanno accostato con decisione Eric Bailly al Milan. Il difensore del Manchester United, oggi impegnato in Coppa d’Africa con la maglia della Costa d’Avorio, ha giocato poco con i Red Devils. Il calciatore non è certo una prima scelta per Rangnick e questo ha fatto pensare che si trattasse di una possibilità.

Dalla Inghilterra, però, arrivano smentite: ‘Sky Sport UK’ sostiene che non sarebbe intenzione del Manchester United cedere Bailly in prestito nel corso della sessione invernale di calciomercato. La trattativa Bailly non è dunque calda come poteva sembrare. Il Milan valuta anche altri profili e la sensazione è che si aspetterà ancora qualche giorno prima di affondare il colpo.