Vlahovic annullato: Inter e Milan pronte a sfidarsi per il super colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:41

Super prova contro Dusan Vlahovic. Per il difensore sarà sfida tra le grandi: Milan e Napoli sono sulle sue tracce ma attenzione all’Inter

Un super Torino ha piegato la Fiorentina con un netto 4 a 0. La squadra di Ivan Juric, privo di alcuni elementi importanti, come Milinkovic-Savic e Andrea Belotti, si è imposta contro gli uomini di Vincenzo Italiano.

Calciomercato Inter e Milan: derby per Bremer 20220110 - calciomercato.it
Vlahovic e Bremer ©LaPresse

Un risultato pesante che ha messo in evidenza Brekalo, autore di una doppietta, ma anche Singo e Sanabria. A finire sotto la lente di ingrandimento, per una prova davvero importante, è stato però Bremer. Il brasiliano classe 1997 è riuscito ad annullare Dusan Vlahovic, con una prestazione davvero maiuscola.

Il bomber serbo, capace di segnare in stagione ben 18 gol, in 22 partite (16 su 20 gare in Serie A), non è riuscito ad esprimersi al meglio, rimanendo così a secco. A gongolare è chiaramente il presidente del Torino, Urbano Cairo, che si gode la vittoria della sua squadra, ma anche Bremer.

Il difensore è da tempo finito nel mirino dei grandi club: Milan e Napoli lo seguono da tempo, soprattutto in vista della prossima stagione. Il giocatore ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2023. Urbano Cairo sta lavorando al rinnovo: è evidente, che senza una firma nell’immediato, in estate difficilmente potrà tirare la corda. Alla corsa al calciatore va aggiunta anche l’Inter, che potrebbe decidere di sacrificare sul mercato de Vrij e il brasiliano potrebbe essere il profilo giusto per sostituirlo.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, Biasin: “100 milioni: l’addio non è impossibile”

Calciomercato Milan, cercasi difensore per il futuro

Bremer © LaPresse

E’ soprattutto il Milan la squadra alla ricerca di un difensore. I rossoneri sono chiamati a sostituire Simon Kjaer, che ha chiuso anticipatamente la stagione. A gennaio potrebbero ripiegare su un profilo più facile da raggiungere ma in estate dovrà fare i conti anche con il possibile addio di Alessio Romagnoli. Il capitano ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e ad oggi non è ancora arrivata la firma per il rinnovo. Trovare un difensore all’altezza è d’obbligo.

Il preferito resta sempre Botman ma i costi, come raccontato in questi giorni, sono davvero esagerati. Bremer potrebbe essere sicuramente più alla portata ma la concorrenza è agguerrita. Inter e Napoli ma anche alcuni club inglesi sono pronti a sfidarsi a giugno.