Eriksen torna a casa: l’annuncio ufficiale dell’italiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:12

Possibile clamoroso ritorno di Christian Eriksen. Arrivano le dichiarazioni ufficiali del tecnico, che fanno sperare e sognare i tifosi

Lo scorso 17 dicembre è terminata ufficialmente l’avventura di Christian Eriksen con la maglia dell‘Inter. Il club nerazzurro e il centrocampista danese si sono separati consensualmente.

Eriksen al Tottenham: l'apertura di Conte
Eriksen ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l’agente di Alvarez

Una separazione annunciata ma ugualmente dolorosa vista l’impossibilità del calciatore, ad ottenere l’idoneità per tornare a giocare per via del defibrillatore sottocutaneo, impiantato dopo il malore avuto agli Europei.

Eriksen non ha comunque appeso gli scarpini al chiodo. La volontà del calciatore è quella di tornare a giocare, dove i regolamenti glielo permettono. Il calciatore – come è stato possibile vedere in questi giorni sui social – è tornato ad allenarsi con il Chiasso in attesa di una chiamata.

Eriksen ha così chiuso ufficialmente la sua avventura con l’Inter, dopo aver indossato per un anno e mezzo la maglia nerazzurra. Un inizio complicato, prima di convincere Conte, che gli ha permesso di diventare un giocatore importante per l’Inter. I numeri ci dicono così che il danese ha chiuso con l’Inter, realizzando otto gol e tre assist, in sessanta partite giocate.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente Botman: “Lui al Milan, ecco ostacoli e condizioni”

Calciomercato Inter, Eriksen al Tottenham: le parole di Conte

Eriksen al Tottenham: l'apertura di Conte - 20220701 - calciomercato.it
Eriksen e Conte ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Inter, novità su Dzeko: le ultime in vista di Lazio e Juventus

Il futuro di Eriksen è tutto da scrivere ma dall’Inghilterra arrivano notizie importanti. Antonio Conte, intervenuto in conferenza stampa, ha così parlato in merito ad un possibile ritorno del danese al Tottenham:

Per Christian Eriksen le porte sono sempre aperte. Stiamo parlando di un giocatore davvero importante, soprattutto di un uomo top – afferma il tecnico italiano, che lo ha allenato all’Inter -. Non ho parlato recentemente con Christian, ma sicuramente è bellissimo vederlo di nuovo su un campo di calcio che calcia un pallone. Quello che è successo quest’estate non è stato bello per le persone che hanno lavorato con lui e quelli che lo conoscono, ho avuto paura in quel momento”. Per Christian Eriksen si tratterebbe di un ritorno a Londra, nella squadra in cui è diventato grande.