Calciomercato, fissato il prezzo per Icardi | Pressing dall’Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

Il futuro di Mauro Icardi resta nebuloso, in attesa di soluzioni immediate per lasciare il PSG. Le ultime novità sul bomber argentino

Mauro Icardi al centro del calciomercato. L’attaccante argentino non è riuscito a mostrare tutte le sue qualità con la maglia del PSG. Prestazioni a corrente alternata, ma fatte più di bassi che di alti, che potrebbero incidere non poco sul futuro del ragazzo.

Calciomercato, fissato il prezzo per Icardi | Pressing dall'Italia
Icardi © LaPresse

Ve ne stiamo parlando a più riprese, con la Juventus che da tempo monitora la situazione. Non si tratta, però, dell’ultimo club in lizza per accaparrarsi l’attaccante centrale. L’ex Inter, infatti, potrebbe trovarsi al centro di un intrigo internazionale che taglierebbe fuori l’Italia. In ogni caso, nuovi passi potrebbero essere fatti nei prossimi mesi, con il bomber che potrebbe essere al passo d’addio con il PSG. Tira e molla, gol ce ne sono stati pochi, soprattutto rispetto alle aspettative. Problemi ambientali ce n’erano stati all’Inter, è vero, ma Icardi, quando ha lasciato i nerazzurri, era tra i migliori bomber in circolazione. Ora non si può dire lo stesso, anche perché la concorrenza in Francia è sempre stata folta e lui non è quasi mai riuscito a superarla. E nuovi tasselli si agitano per il prossimo futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Morata e Dembele: Xavi esce allo scoperto

Calciomercato Juventus, il PSG cede: prezzo fissato per Icardi

Calciomercato Juventus, il PSG cede: prezzo fissato per Icardi
Icardi © LaPresse

Nelle ultime ore, il PSG è al centro delle discussioni: il club francese deve cedere per 100 milioni entro luglio. E tra i nomi finiti nella lista cessioni c’è anche Icardi. Secondo quanto riporta il ‘Mundo Deportivo’, però, la situazione relativa il bomber argentino è sempre più nebulosa. I francesi sono entrati nell’ordine di idee di cedere l’attaccante, ma la cifra richiesta è di 30 milioni di euro. Se uno dei club interessati dovesse bussare alla porta di Leonardo con una cifra del genere, allora difficilmente i transalpini potrebbero fare resistenza. Anche perché Icardi, lo ribadiamo, non è tra gli incedibili. Comunque in Italia non aspettano altri: le big di Serie A, Juventus su tutte, sono in prima fila e potrebbero cogliere l’occasione.