Calciomercato Inter, chi entra e chi esce: Marotta sfoltisce, poker Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25

L’Inter si appresta ad affrontare il calciomercato con alcune operazioni da portare a termine in entrata come in uscita. Tutti gli affari in piedi per i nerazzurri

L’Inter di Simone Inzaghi aumenta i giri del motore. I nerazzurri hanno accelerato e superato Napoli e Milan in classifica. I rossoneri inseguono, cercando di tenere il passo e in tal senso anche il calciomercato sarà una tappa fondamentale.

Calciomercato Inter, chi entra e chi esce: Marotta sfoltisce, poker Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

Le big sono alla ricerca dei profili giusti per completare la rosa e anche l’Inter non ha intenzione di farsi trovare impreparata. I nerazzurri hanno la necessità di sfoltire, ma Beppe Marotta è chiaro, praticamente da sempre: la Beneamata cercherà di cogliere le occasioni giuste per migliorare la rosa, ma senza stravolgere una composizione che sta rendendo non poco. Negli ultimi giorni, si parla tanto di Gleison Bremer: il centrale del Torino, che piace a diversi club di Serie A, potrebbe interessare ai nerazzurri. Già a gennaio, ma anche in prospettiva futura, soprattutto se alla fine Stefan de Vrij dovesse dire addio.

In tal senso, occhio anche a Francesco Acerbi, ai ferri corti con la curva nord della Lazio. Ma non ci sono solo i nerazzurri sul centrale ex Milan. Sempre tra i biancocelesti, gioca quel Luis Alberto che il meglio l’ha dato certamente con Inzaghi in panchina e che ha perso la titolarità in questa stagione, con l’arrivo di Maurizio Sarri. A centrocampo una possibilità è costituita anche da Nahitan Nandez, dopo il mancato arrivo della scorsa estate. In attacco, invece, almeno in entrata, tutto dovrebbe restare com’è, almeno fino a giugno, ma occhio al profilo di Gianluca Scamacca che, oltre alla Juventus, piace non poco anche ai nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Inter, UFFICIALE il rinnovo: firma fino al 2026

Calciomercato Inter, il punto sulle uscite: da Sensi a Sanchez, cambia tutto

Calciomercato Inter, il punto sulle uscite: da Sensi a Sanchez, cambia tutto
Sanchez © LaPresse

E dopo uno sguardo alle entrate, ora tocca alle uscite. Aleksandar Kolarov ha trovato pochissimo spazio, fino ad oggi, in nerazzurro e convincendo veramente poco. Per lui si parla del Cagliari: i sardi potrebbero puntare sull’ex Roma per tentare di stravolgere una classifica molto complicata. In uscita anche Matias Vecino: l’ex Fiorentina potrebbe essere inserito in alcuni scambi. E poi c’è l’ipotesi Genoa.

Sempre a centrocampo, da valutare il futuro di Stefano Sensi e Arturo Vidal. Se il cileno ora è risalito nelle gerarchie e può restare, lo stesso non si può dire dell’ex Sassuolo. Il centrocampista potrebbe partire per giocare con continuità e ritrovare la forma auspicata. In attacco, sempre più salda la posizione di Alexis Sanchez, che sta aumentando il suo minutaggio, mentre a partire in prestito dovrebbe essere Martin Satriano. E anche Inzaghi ha confermato questa possibilità. Insomma, prima le uscite poi le entrate: l’Inter si prepara al calciomercato e di certo non resterà ferma.