Milan, enigma trequarti contro il Napoli: Pioli risponde così 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18

Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Napoli: ecco la risposta del tecnico alla nostra domanda sull’enigma trequarti

Stefano Pioli sarà ancora una volta con gli uomini contati in avanti. Come è noto, contro il Napoli, domani sera, a San Siro, mancheranno Rafael Leao e Ante Rebic. Sulla sinistra il tecnico del Milan sarà costretto a schierare uno tra Rade Krunic e Alexis Saelemaekers, non proprio due attaccanti come il portoghese e il croato. Il resto della trequarti sarà composto da Brahim Diaz e Junior Messias. Non è da escludere, però, che alla fine riposi proprio uno tra lo spagnolo e il brasiliano.

Milan Pioli Napoli
Pioli © LaPresse

La trequarti è il vero dubbio della vigilia. Le poche alternative spingeranno Pioli a valutare bene chi schierare dal primo minuto e chi lasciare in panchina. In un calcio dove un tecnico dispone di cinque cambia, i calciatori fuori possono risultare più decisivi di quelli schierati titolari.

Guardando alle caratteristiche – ce lo ha dimostrato a Udine– l’indiziato a partire fuori, insieme a Samu Castillejo, potrebbe essere Junior Messias. La scelta, ancora, però non c’è stata.

“Le difficoltà stanno nello scegliere i giocatori migliori per iniziare la partita – afferma in conferenza mister Pioli, rispondendo alla domanda di Calciomercato.it -, poi avere delle alternative valide con caratteristiche diverse per cambiare situazioni che non vanno come vorremmo”.

LEGGI ANCHE>>> Milan-Napoli, Spalletti: “Felice per Manolas. Ecco la decisione su Insigne”

Dubbio Theo Hernandez

Milan Napoli Pioli
Theo Hernandez © LaPresse

LEGGI ANCHE>>> Napoli a Milano senza Insigne | Osimhen punta la Juventus

Per quanto riguarda il resto della formazione. In avanti vedremo chiaramente Ibrahimovic, con Giroud in panchina. Dietro, davanti a Mike Maignan, spazio a Florenzi, Tomori, Romagnoli e uno tra Ballo-Toure e Theo Hernandez. Per il francese febbricitante si deciderà solo domani. A centrocampo Franck Kessie e Sandro Tonali.