Calciomercato Serie A, colpaccio a zero: follia per Pogba

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:11

Nel sondaggio proposto oggi da Calciomercato.it i nostri utenti si sono espressi in merito al mercato dei futuri parametri zero. Folli a scadenza 

A partire da gennaio inizierà ad infiammarsi ancora di più il mercato relativo ai calciatori in scadenza a giugno 2022 e che sono quindi prossimi ad un addio a costo zero nel caso in cui non arrivassero i rinnovi. Tanti i big coinvolti in questo tipo di situazione, che tra Italia ed estero tiene in scacco diversi top club e calciatori interessanti.

Pogba è il grande sogno di mercato
Paul Pogba © LaPresse

Lo sanno bene alcune compagini di Serie A come Napoli, Milan ed Inter che si ritrovano a fare i conti con i rinnovi più o meno complessi dei vari Lorenzo Insigne, Franck Kessie e Marcelo Brozovic. Se per il croato c’è ottimismo, per l’italiano e l’ivoriano la situazione è molto meno rosea. Il napoletano in particolare avrebbe anche avance dalla MLS, con il Toronto che, anche attraverso un intermediario italiano, ha fatto arrivare ad Insigne un’offerta ricca 20 milioni di dollari lordi a stagione. 

In Premier League invece tra i big in stallo c’è sempre Paul Pogba, che i tifosi della Juventus sognano ancora.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la metamorfosi di Bernardeschi | Barcellona e non solo

Calciomercato Serie A, la follia è per Pogba

Pogba è il grande sogno di mercato
Paul Pogba © LaPresse

In merito alla cosa sono intervenuti i followers della pagina Twitter di Calciomercato.it, che hanno espresso la loro opinione relativa proprio ai big a scadenza, scegliendo uno tra i quattro precedentemente elencati per fare una vera e propria ‘follia’ di mercato.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Napoli tra formazioni e calciomercato | Le ultime su Insigne, Kessie e i colpi di gennaio

I tifosi italiani che hanno espresso il loro voto attraverso il nostro sondaggio preferiscono per il 56,5% una follia per Paul Pogba, in uscita dal Manchester United ed accostato anche alla Juventus. A seguire col 18,5% c’è Marcelo Brozovic, mentre sono più distanti Kessie e Insigne.