CM.IT | Inter, ecco perché è complicato lo scambio Sanchez-de Jong

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

È di ieri la notizia di una possibile operazione tra l’Inter e il Barcellona a gennaio: Alexis Sanchez in Spagna e Luuk de Jong a Milano

Grandi movimenti sull’asse Milano-Barcellona, almeno a sentire quello che arriva dalla Spagna. Nella serata di ieri, il quotidiano catalano ‘Sport’ ha sganciato la bomba: Alexis Sanchez al Barcellona e Luuk de Jong all’Inter a gennaio, affare quasi fatto.

Calciomercato Inter, scambio Sanchez-de Jong complicato: ecco perché
L’esultanza di Sanchez ©️ LaPresse

Una trattativa che, per arrivare alla definitiva conclusione, avrebbe bisogno solo dell’ultimo via libera dell’allenatore degli spagnoli, Xavi. Sanchez, che contro il Cagliari la scorsa settimana ha trovato il primo gol in questo campionato, ha un ingaggio pesante e, già da tempo, si sta parlando di un possibile addio a metà stagione, nonostante un contratto in scadenza tra diciotto mesi, nel giugno del 2023. Arrivato nell’agosto del 2019 dal Manchester United, ‘El Nino Maravilla’ è stato spesso lontano dai campi di gioco a causa di ripetuti infortuni che hanno frenato la sua esperienza in nerazzurro con Antonio Conte, prima, e Simone Inzaghi, poi. Adesso ecco arrivare questa notizia che potrebbe davvero cambiare le carte in tavola. Ma non sarà un’operazione semplice, per tutta una serie di motivi.

LEGGI ANCHE>>>Inter, futuro deciso per Eriksen | È arrivato il responso del Coni

Inter, scambio col Barcellona Sanchez-de Jong: la situazione

Per Alexis Sanchez si tratterebbe di un ritorno al Barcellona: nell’estate del 2011, i catalani lo strapparono all’Udinese e alla folta concorrenza con un’offerta da 37 milioni di euro, bonus compresi. Restò in Catalogna fino al 2014, anno del passaggio all’Arsenal. E ora ecco che il cerchio si può chiudere. Ma, come detto, resta un’opzione davvero difficile. In primis, perché l’obiettivo numero uno del Barça è Ferran Torres del Manchester City. Servono, però, 40 milioni di euro che il presidente Laporta spera di recuperare, almeno in parte, dalle cessioni di Coutinho e Umtiti a gennaio.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, contatti continui in Serie A | Doppio colpo per Inzaghi

CM.IT | Inter, ecco perché è complicato lo scambio Sanchez-de Jong
Luuk de Jong ©️ LaPresse

Tornando a Sanchezde Jong, secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, l’operazione si prospetta davvero complicata. C’è stato un pourparler tra tutte le parti in causa, ma il discorso non è stato approfondito. Si è discusso dell’eventualità, che tale resta, di questo possibile scambio come un’opzione nel caso in cui le altre operazioni non dovessero andare a buon fine. Il 31enne attaccante olandese, tra le altre cose, è ancora di proprietà del Siviglia, che lo ha prestato al Barça la scorsa estate. Dunque, bisognerebbe andare a discutere anche col club di appartenenza del giocatore. Per tutte queste motivazioni, allo stato attuale, questa pista è da tenere in considerazione sì, ma solo come alternativa sullo sfondo. Da qui a definirla un’operazione vicina alla chiusura, ce ne passa. Vi terremo aggiornati.