“Principio di accordo”, Inter: in chiusura lo scambio per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

In Spagna lanciano la bomba: accordo raggiunto tra Inter e Barcellona, per lo scambio si aspetta l’ultimo via libera

“Principio di accordo”: scrive così ‘sport.es’, parlando di un possibile affare sull’asse Inter-Barcellona con il Siviglia come terzo club interessato. Tutto nasce dalla necessità dei blaugrana di trovare un sostituto del Kun Aguero che ha annunciato oggi l’addio al calcio giocato per problemi al cuore.

Marotta
Marotta © LaPresse

Una decisione sofferta quella dell’argentino, ma inevitabile come lui stesso ha spiegato. Senza l’ex Manchester City, i blaugrana devono intervenire nel mercato di gennaio acquistando un attaccante ma senza perdere di vista la necessità di aggiustare il bilancio. Servirebbe un’occasione e il profilo giusto. In forza all’Inter c’è il nome ideale per Xavi: Alexis Sanchez. Il cileno già ha vestito la maglia del Barcellona, sarebbe quindi pronto a dare il suo contributo senza aver bisogno di adattamento. I nerazzurri poi lo lascerebbero partire senza troppe difficoltà, a patto di trovare un sostituto da inserire nella rosa di Inzaghi. Qui l’ipotesi diventa occasione.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato Inter, due pupilli per Inzaghi: l’annuncio

Calciomercato Inter, scambio Sanchez-De Jong

Alexis Sanchez
Alexis Sanchez © LaPresse

Nel Barcellona, infatti, c’è un calciatore che non si è adattato allo stile di gioco voluto da  Xavi. Si tratta di Luuk de Jong, attaccante arrivato in prestito dal Siviglia. I blaugrana sono pronti girare il calciatore all’Inter e dall’Andalusia sarebbe arrivato il via libera all’affare. Sanchez al Barcellona e de Jong all’Inter quindi potrebbe essere l’affare che accontenta tutti. Trattativa chiusa quindi? Non proprio, perché nonostante il portale parli di principio di accordo tra tutti e tre i club coinvolti, c’è ancora un tassello da mettere a posto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, il colpo scudetto è uno sgarbo all’Inter | Trattativa avviata

Il Barcellona, infatti, aspetta ancora il via libera di Xavi. Toccherà al tecnico blaugrana dire sì (o no) al ritorno di Alexis Sanchez al ‘Camp Nou’ e al contemporaneo trasferimento di Luuk de Jong all’Inter con il benestare del Siviglia.