Verona-Atalanta, Gasperini manda un messaggio alla capolista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Gian Piero Gasperini ha parlato dopo la vittoria in Verona-Atalanta, gara della 17a giornata di Serie A

L’Atalanta batte il Verona e si avvicina alla capolista Milan, che ieri ha impattato 1 a 1 sul campo dell’Udinese. Gian Piero Gasperini, analizzando la gara odierna, si è mostrato molto soddisfatto e fiducioso in vista del futuro.

Gian Piero Gasperini (Screen Tv)

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Boga tra Atalanta e Shakhtar: Gasp ha un asso nella manica

Chiaro il messaggio di Gasperini a fine gara: “E’ stata una partita che mi ha dato grande soddisfazione vincere. Ribaltarla è un segno di grande forza e volontà. Vincere qui sarà veramente dura per tutti – spiega ai microfoni di ‘Dazn’ – Eliminazione? Siamo rimasti dispiaciuti, abbiamo la sensazione di averla buttata. Loro hanno capitalizzato tutto, l’eliminazione ci sta. Ma anche in quella gara abbiamo avuto la sensazione di poter fare cose buone”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Verona-Atalanta 1-2 | Simeone spaventa, Koopmeiners la risolve

Verona-Atalanta, Gasperini esalta Muriel e la rosa nerazzurra

Gasperini
Gasperini © Getty Images

Gasperini ha proseguito la sua analisi parlando anche delle qualità della rosa per avvicinarsi alla vetta del torneo: “Pelo nell’uovo? Non abbiamo fatto bene la difesa nella prima parte. Loro ci mettevano in difficoltà con ottime triangolazioni. Poi abbiamo fatto un bellissimo gol ed è andata meglio. Muriel? Sta molto bene, è stato bravissimo. Abbiamo le risorse per ottenere il massimo da ogni giocatore. Questo ci permette di vincere anche queste partite”.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, l’amarezza di Gasperini: “Era alla nostra portata. Europa League tanta roba”

Il tecnico dei bergamaschi ha infine analizzato le prospettive della sua squadra. Tra campionato ed Europa League, la sua Atalanta proverà a farsi valere nella seconda parte di stagione: “Noi guardiamo avanti, non possiamo guardare indietro. Affrontiamo un traguardo per volta consapevoli che giocheremo sempre ogni competizione cercando di superarle – ha continuato Gasperini – Sorteggi Europa League? Non ho guardato tutte le squadre. Sto pensando ad arrivare alla sosta del campionato”.