Serie A, Verona-Atalanta 1-2 | Simeone spaventa, Koopmeiners la risolve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

La sfida di Serie A tra Verona e Atalanta termina sul risultato di 1-2: Simeone spaventa Gasperini, Miranchuk e Koopmeiners la ribaltano

È la giornata degli olandesi: dopo il mondiale di Formula 1 vinto all’ultimo istante da Verstappen, è Teun Koopmeiners a consegnare la vittoria all’Atalanta.

Serie A, Verona-Atalanta 1-2 | Simeone spaventa, Koopmeiners la risolve
Teun Koopmeiners ©LaPresse

Un match che si era messo davvero male per i bergamaschi, con Giovani Simeone che aveva trovato il vantaggio per il Verona dopo appena 22′. Il ‘Cholito’ si conferma come uno degli attaccanti più in forma del campionato. Il pareggio della ‘Dea’ è arrivato alla fine della prima frazione di gara con Aleksey Miranchuk. È nel secondo tempo che si è decisa la partita, con entrambe le squadre che hanno sfiorato la seconda rete in diverse occasioni: a risolverla, come detto, è stato Teun Koopmeiners con la soluzione dalla distanza. Un gol pesante, che regala a Gasperini tre punti che potrebbero rivelarsi fondamentali per il futuro. Onore agli uomini di Tudor, che sono rimasti in partita fino al fischio finale: prima sconfitta interna della sua gestione.

TABELLINO E CLASSIFICA

Verona-Atalanta 1-2: 22′ Simeone (V), 37′ Miranchuk (A), 63′ Koopmeiners (A)

CLASSIFICA:

Milan 39 punti; Inter* e Atalanta 37; Napoli* 36; Fiorentina 30; Juventus 28; Roma* e Lazio* 25; Bologna* 24; Verona ed Empoli* 23; Torino 22; Sassuolo* 20; Sampdoria 18; Udinese 17; Venezia 16; Spezia* 12; Cagliari* e Genoa 10; Salernitana 8.

* Una partita in meno