Dopo Kjaer, l’annuncio del mister: “E’ del Milan!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:49

In casa Milan si pensa al dopo Simon Kjaer. Arriva le parole dell’allenatore in merito al possibile sostituto del danese

Il Venezia di Paolo Zanetti è riuscito nell’impresa di fermare la Juventus. Un pareggio targato Aramu, che ha risposto al gol di Alvaro Morata. Un punto importante per i lagunari che allungano sull’ultima e sulla penultima.

Calciomercato Milan, colpo Caldara: parla Zanetti
Dirigenza Milan ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Il Venezia ferma la Juve al ‘Penzo’: un pari come una sconfitta | E…

In casa Venezia, però, il campo non è l’unico argomento del momento. Si parla tanto anche di calciomercato. Al centro delle discussioni c’è chiaramente Mattia Caldara, tornato in orbita Milan, dopo l’infortunio di Simon Kjaer.

Il centrale, rinato a Venezia, è stato ceduto dai rossoneri in prestito con diritto di riscatto ma a gennaio potrebbero cambiare le cose. Zanetti, tecnico del Venezia, intervenuto ai microfoni di Dazn, ha così parlato in merito a Caldara: “Non abbiamo ancora affrontato il discorso di un possibile addio – ammette il mister lagunare – non sono arrivate delle chiamate. È di proprietà del Milan e il Milan è un obiettivo per ogni calciatore”.

Fiducia e crescita – “Mattia è un giocatore importante e qui sta tornando quello che era dopo un periodo molto difficile. Io e il ds per primi ci abbiamo creduto tantissimo, spero rimanga nel Venezia. D’altra parte non è di nostra proprietà”.

LEGGI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Il Milan si fa avanti per Botman: ecco tutti i dettagli

Calciomercato Milan, cercasi dopo Kjaer

Calciomercato Milan, colpo Caldara: tutti i nomi
Maglia Simon Kjaer ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Allegri bacchetta la Juventus: “Buttati due punti” | E su Dybala…

Le ultime dichiarazioni ufficiali, di Paolo Maldini ma anche di Stefano Pioli, non lasciano dubbi. Il Milan a gennaio interverrà sul mercato per acquistare un nuovo centrale. Come vi abbiamo raccontato, i rossoneri sono stati in contatto con l’entourage di Botman. Il difensore del Lille è dunque un’idea più che concreta ma ad oggi in casa rossonera non si è ancora presa una decisione definitiva su quale profilo puntare. Se su un calciatore già pronto o su qualcuno che possa essere utile anche per il futuro. Sono tanti i nomi sul tavolo : oltre a Caldara e Botman, attenzione alle idee Bremer del Torino e Milenkovic della Fiorentina