Calciomercato Juventus, in tribuna se non firma | C’è l’annuncio UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37

Le ultime di calciomercato Juventus hanno come protagonista un giocatore in scadenza di contratto alla fine di questa stagione

Anche la Juventus è stata costretta a scegliere la via del risparmio, che sul calciomercato va a braccetto con quella delle considette ‘occasioni’. Occasioni soprattutto a costo zero, che in verità negli ultimi anni non hanno dato granché ai bianconeri. Se pensiamo alle ultime, Rabiot e Ramsey, più che occasioni dovremmo chiamarle zavorre. Hanno quindi più tolto, soldi naturalmente.

A causa dei loro grandi ingaggi, non in equilibrio con il rendimento in campo, la società presieduta da Andrea Agnelli ha fatto e farà fatica a disfarsene.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, in otto con la valigia in mano | Gli ‘epurati’ per Allegri

Allegri ©LaPresse

A proposito sempre di occasioni a zero, nonché di ingaggi alti e di interesse Juve, possiamo aprire il discorso Dembele. Ousmane, quello del Barcellona con il contratto in scadenza a giugno 2022, ovvero fra soli sei mesi. Alcune fonti spagnole lo danno diretto in Premier League, precisamente al Newcastle appena acquistato dal fondo sovrano dell’Arabia Saudita. Con tanto di accordo già chiuso; altre invece ancora in trattativa coi blaugrana per un prolungamento tutt’altro che semplice viste le cifre in ballo. Ora il 24enne transalpino guadagna 12 milioni netti, forse ne vorrà anche di più per firmare una nuova intesa col Barça, che sappiamo non passarsela bene sul piano economico-finanziario.

LEGGI ANCHE >>> I consigli al Fantacalcio per la sedicesima giornata di Serie A!

LEGGI ANCHE >>> Plusvalenze, Chiellini sulle indagini: “Con la Juventus tutto è amplificato”

Calciomercato Juventus, niente tribuna per Dembele: “Ha un contratto e deve giocare”

Calciomercato Juventus, Dembele in tribuna: l'annuncio di Xavi
Dembele in azione ©LaPresse

Ieri il presidente Laporta ha parlato di trattativa a rilento per il rinnovo di Dembele, oggi invece Xavi ha spento le voci che danno i catalani propensi a spedire il giocatore (quest’anno in campo slo 3 volte a causa dell’infortunio al ginocchio) in tribuna da qui a fine stagione se non dovesse apporre la sua firma sul contratto: “Dembele in tribuna? Non è nostra intenzione – ha risposto il tecnico del Barcellona nella conferenza di vigilia della sfida col Betis valevole per la 16esima giornata della Liga – Se un giocatorer ha un contratto, io penso che debba giocare. Anche per una questione di immagine del club”.