Affare Vlahovic, l’ostacolo alla strategia della Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:28

Vlahovic alla Juventus non è un affare già fatto: la Premier League vuole l’attaccante serbo e può avere un alleato

Difficile non pensare a Dusan Vlahovic come l’attaccante del momento. Il 21enne serbo è in scadenza con la Fiorentina nel 2023 ma le trattative con il club viola per il rinnovo si sono bloccate davanti alla scelta del giocatore di cambiare aria.

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it e confermato in diretta sulla CMIT TV, Vlahovic vuole aspettare la Juventus che potrebbe far partire l’assalto in estate o a gennaio nel caso in cui riuscisse a piazzare due-tre calciatori in uscita. La strategia dei bianconeri non è però semplice da far andare in porto, visto che la Fiorentina sembra preferire la pista che porta all’estero e in Premier League ci sono diversi club pronti a farsi avanti e in possesso di un budget robusto per convincere sia i viola che il calciatore.

LEGGI ANCHE >>> Disfatta Juventus, colpevole individuato | Via a gennaio

Calciomercato Juventus, sette inglesi su Vlahovic: i dettagli

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

La strategia viola di cedere all’estero Vlahovic e non alla Juve è confermata anche da ’90min.com’, secondo cui la volontà del presidente viola Commisso di resistere agli assalti della ‘Vecchia Signora’ potrebbe favorire la destinazione inglese.

In particolare sono sette le squadre di Premier League che stanno tenendo attentamente d’occhio la situazione. Si va dal Manchester City al Liverpool fino al Chelsea, passando per il Tottenham di Conte e anche Arsenal, Everton e Newcastle tutte pronte a sfidare la Juventus.