Disfatta Juventus, colpevole individuato | Via a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21

E’ stato individuato il colpevole principale della disfatta di ieri della Juventus: non è Massimiliano Allegri. La situazione

La Juventus di Massimiliano Allegri è uscita con le ossa rotte da Londra. Difficile salvare qualcuno dalla prestazione più che incolore dei bianconeri.

Juventus, Bentancur nel mirino
Juventus-Chelsea ©LaPresse

Una prestazione davvero incolore che potrebbe avere delle ripercussioni in futuro. Queste, chiaramente, sono le ore delle critiche. Tra i principali responsabili della figuraccia contro il Chelsea c’è certamente Massimiliano Allegri.

Il tecnico toscano però è stato salvato dai nostri utenti, che chiamati a votare, su Telegram, chi meriterebbe di non stare più alla Juventus dopo la partita di ieri, hanno fatto altre scelte.

LEGGI ANCHE >>> Tutti contro Allegri: “Anacronistico, Juve umiliata”. Nel mirino anche la società

Bentancur nel mirino

Bentancur
Bentancur © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Juventus, critiche infinite: “Smettiamola con questo Chiesa”

Allegri è così stato scelto dal 28% dei votanti, piazzandosi in terza posizione. I tifosi hanno bocciato soprattutto Rabiot (36%) e Bentancur (38%). Solo il 26% e il 27%, infine, ha deciso di puntare il dito su Alex Sandro e Alvaro Morata.

E’ evidente che il tifoso bianconero si augura di veder ben presto una nuova mediana e l’addio, magari, già a gennaio di Bentancur favorirebbe l’acquisto di un altro calciatore, come Witsel, che appare il prescelto da Allegri.