Genoa-Roma, Shevchenko: “Serie A cresciuta tanto. Su Mourinho…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56

Schevchenko esce sconfitto al debutto col Genoa dal match contro la Roma di Jose Mourinho: le parole del tecnico nel post partita

Debutto amaro per Shevchenko sulla panchina del Genoa. Il tecnico ucraino si arrende alla Roma di Mourinho ed è costretto a rimandare il primo appuntamento con i tre punti. Nel post partita, l’allenatore rossoblù ha parlato così ai microfoni di ‘Dazn’: “Sapevo che sarebbe stata una partita molto difficile. Mancavano molti calciatori e negli ultimi 10 minuti soprattutto mancavano energie. I ragazzi hanno dato tutto: hanno avuto ordine e organizzazione, ma i cambi hanno fatto la differenza”.

Genoa Roma Schevchenko Mourinho
Schevchenko a Dazn

RIENTRI: “Non ci sono notizie su questo. Almeno abbiamo una settimana per preparare la prossima partita e potremo far recuperare i ragazzi che hanno giocato oggi”.

ATTEGGIAMENTO: Oggi è stato fantastico, soprattutto la compattezza della squadra: abbiamo lottato tanto. Ci è mancata la gestione, ma comunque la squadra poteva fare di più soprattutto nelle uscite quando abbiamo alzato il baricentro. Dobbiamo migliorare tanto”.

MOVIMENTO DI EKUBAN: “Abbiamo cercato di sfruttare le sue caratteristiche, trattandosi di un giocatore veloce. Non ha ancora la confidenza, ma ha fatto quello che gli abbiamo chiesto”.

LEGGI ANCHE>>> Genoa-Roma, Mourinho chiude il ‘caso’ Zaniolo e su Afena-Gyan: “Gli ho promesso delle scarpe”

Genoa-Roma, Shevchenko: “La Serie A è migliorata tanto. Con Mourinho ottimo rapporto”

Genoa Roma Schevchenko Mourinho
Schevchenko © LaPresse

MODULO: “In questo momento possiamo giocare con questo modulo per i giocatori che abbiamo. Abbiamo provato a creare un unico blocco che si muovesse bene. Poi in futuro vedremo”.

LEGGI ANCHE>>> CM.IT | Napoli, brutte notizie per Osimhen: le ultime sui tempi di recupero

SERIE A: “Ho visto che le squadre provano anche a costruire da dietro, ad impostare con il portiere e a controllare il gioco. Questo ovviamente non può succedere sempre con le squadre più forti. Ho visto tante buone partite, in questo senso la Serie A è cresciuta tanto”.

MOURINHO: “Abbiamo parlato prima e dopo la partita, con lui ho un ottimo rapporto. Volevo anche sottolineare e ringraziare i tifosi per il supporto”.