Calciomercato Juventus, effetto domino e doppia beffa per Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:14

Calciomercato Juventus, due obiettivi dei bianconeri potrebbero sfumare in un colpo solo: l’intreccio che inguaia Allegri

La Juventus inizia la missione rimonta in campionato a partire dal weekend. Già dalla sfida con la Lazio possono passare molte delle ambizioni bianconere, dopo un avvio di stagione stentato.

Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Allegri spera di arrivare a gennaio nella miglior posizione possibile, per poi ottenere un aiuto concreto dalla società sotto forma di rinforzi. Il tecnico livornese guarda soprattutto a centrocampo, il reparto in cui pare mancare davvero qualcosa e dove ha espresso apertamente la sua insoddisfazione. Come raccontato da Calciomercato.it, Rabiot è un serio indiziato alla partenza, con Chelsea e Newcastle su di lui. Un obiettivo per rinforzare la mediana sarebbe Zakaria, su cui però c’è il forcing della Roma e anche quello di club di Premier League. Sul centrocampista svizzero arrivano ulteriori notizie negative, che lo allontanano, e la cosa non riguarderebbe soltanto lui.

Calciomercato Juventus, strada in salita a centrocampo: doppia delusione

Zakaria
Denis Zakaria © LaPresse

Zakaria, infatti, secondo la ‘Bild’ sarebbe uno dei tasselli di un effetto domino di mercato che andrebbe a penalizzare la Juventus. Il giocatore del Borussia Monchengladbach, in scadenza di contratto, potrebbe infatti trasferirsi al Borussia Dortmund, che avrebbe fatto seri passi in avanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Monchi spesa in casa Juventus: pronta l’offerta

I gialloneri vorrebbero mettere le mani su di lui per sostituire il partente Witsel, che secondo ‘newcastleworld.com’ potrebbe finire al Newcastle. Il belga sarebbe infatti in stretto contatto con Graeme Jones, vice allenatore dei ‘Magpies’, da lui già conosciuto in nazionale tra il 2016 e il 2018. Anche Witsel è un obiettivo della Juventus, ma in questo modo si starebbe allontanando.