Visionato l’erede di Ibrahimovic: Milan in missione per il bomber del futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Il Milan si gode il presente, mentre lavora per il futuro: visionato quello che potrebbe raccogliere l’eredità di Ibrahimovic

I rossoneri sono una delle realtà più convincenti del calcio italiano. Merito di Stefano Pioli e della rosa costruita da Maldini Massara in questi anni, sapendo abbinare esperienza ai tanti giovani di prospettiva presenti nel club meneghino.

Visionato l'erede di Ibrahimovic: Milan in missione per il bomber del futuro
Zlatan Ibrahimovic ©️Getty Images

In estate il colpo Olivier Giroud, in controtendenza col passato considerando l’età del francese, è arrivato per affiancare Zlatan Ibrahimovic nell’attacco rossonero. Una scelta rivelatasi azzeccata per i tanti problemi fisici avuto dallo svedese già in questo inizio di stagione. Mentre il presente sorride al Milan, a soli due punti dal Napoli capolista a punteggio pieno, la dirigenza meneghina lavora al futuro: ‘Diavolo’ in missione per l’erede di Ibra.

LEGGI ANCHE >>>ESCLUSIVO agente Noa Lang: “E’ vero, piace al Milan. Ecco il suo obiettivo”

Calciomercato Milan, osservato Julian Alvarez | Può essere il dopo Ibrahimovic

Calciomercato Milan, osservato Julian Alvarez | Può essere il dopo Ibrahimovic
Julian Alvarez ©️Getty Images

La qualità dello scouting rossonero è uno dei pilastri su cui è stata edificata l’attuale rosa a disposizione di Stefano Pioli. Le ‘pescate’ di Geoffrey Moncada sono ormai celebri: da Tomori Saelemaekers, fino ad arrivare a Leao Theo Hernandez. Anche per il dopo Ibrahimovic, il Milan potrebbe affidarsi alle intuizioni del suo capo scout. Come rivelato da Sebastian Sur, giornalista di ‘TNT Sport’, ieri una delegazione rossonera ha visionato Julian Alvarez al Monumental.

L’attaccante classe 2000 ha risposto nel migliore dei modi all’interesse del ‘Diavolo’, rifilando una tripletta al San Lorenzo de Almagro e consegnando la vittoria al River Plate. Julian Alvarez è un crack del calcio argentino e negli ultimi anni è cresciuto moltissimo sotto la gestione di Marcelo Gallardo. L’interesse del Milan per questo giocatore è più che giustificato, vista la continuità di rendimento che contraddistingue l’argentino. Il rischio, come raccontato da Calciomercato.it, è rappresentato dalla concorrenza: l’Orlando City ha già tentato un affondo in estate. Il ‘Diavolo’ deve essere convinto e rapido per mettere le mani sul gioiello rioplatense.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Calciomercato Milan, doppio ostacolo per Noa Lang

La scuola River, per gli attaccanti, è una certezza: BatistutaHiguain e Radamel Falcao sono solamente alcuni dei bomber passati dal Monumental. Julian Alvarez è l’ultimo modello dell’attaccante argentino: non è un colosso fisicamente (è alto solamente 1,70), ma è dotato di grande forza sulla gambe e di un bagaglio tecnico importante. Sa essere abile nel legarsi coi compagni di reparto, ma la sua dote principale resta una: segnare e segnare a ripetizione. Il Milan lo osserva e valuta la sua candidatura per l’attacco di domani.