Milan, non solo Mirante: Maldini lavora a un’altra firma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Il Milan continua a essere molto attivo sul tavolo delle trattative: non solo la firma di Mirante

L’infortunio di Maignan ha costretto il Milan a tornare sul calciomercato in questi minuti. Maldini vuole capire la reale entità dello stop del portiere francese, ma intanto ha sostanzialmente chiuso l’accordo con Antonio Mirante, ex portiere della Roma attualmente svincolato. Domani il 38enne sosterrà le visite mediche e poi dovrebbe arrivare la firma sul contratto. Maignan rischia di stare fuori un mese, saltando partite decisive sia in campionato che in Champions League, tra Roma, Porto e derby con l’Inter. Mirante era già entrato nei radar rossoneri tempo fa, ora il ritorno di fiamma probabilmente semplificato anche dai rapporti con l’entourage.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Dal Napoli alla Juventus: calendario sette sorelle fino alla prossima sosta
Stefano Pioli © Getty Images

Non a caso, infatti, l’agente dell’esperto estremo difensore di Castellammare è lo stesso che cura gli interessi di Stefano Pioli. E che ovviamente sta portando avanti la trattativa per il rinnovo del tecnico del Milan. Nei giorni scorsi Gabriele Giuffrida ha parlato proprio del futuro dell’allenatore, confidando e sperando di proseguire questo matrimonio. E non è da escludere che la trattativa lampo per Mirante abbia dato modo alle parti anche di continuare i discorsi per il prolungamento di Pioli, in scadenza a giugno 2022. In un momento in cui i rinnovi in casa Milan sono quasi tabù, i rapporti con l’entourage del mister emiliano sono più che buoni ed è verosimile che – in qualche modo – si sia proseguito nel tracciare la strada per la firma.