Inter, malumore sulla questione stipendi | Marotta media, Suning cerca sponsor

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
Marotta e Zhang © Getty Images

Inter, il club chiede un taglio dei costi: malumore nella squadra, intanto Marotta assicura sui bonus mentre Suning è a caccia di sponsor



Se da un lato in casa Inter c’è grande gioia per uno scudetto che mancava da troppi anni, dall’altro la questione bonus e stipendi continua a far parlare. Il club ha comunicato di voler effettuare un netto taglio dei costi: Zhang a tal proposito ha già parlato con la dirigenza e lunedì lo comunicherà direttamente alla squadra. La notizia non ha certo raccolto i consensi dei giocatori, che non hanno voglia di perdere soldi e i premi scudetto e molto probabilmente faranno muro di fronte alla richiesta della società di decurtarsi una mensilità. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ok il prezzo è giusto | Cessione a 70 milioni

Inter, Marotta rassicura sugli stipendi e Suning cerca sponsor

Giuseppe Marotta © Getty Images

La questione legata ai bonus e ai nuovi tagli potrebbe creare malumori all’interno del gruppo e non si esclude in estate un possibile addio di qualche pezzo pregiato o addirittura di qualche componente della dirigenza. Intanto proprio la dirigenza ha voluto rassicurare sulla questione. Marotta ha rassicurato sul fatto che i bonus verranno versati e che non ci sono malumori nello spogliatoio. Il ‘Corriere dello Sport’ ha sottolineato che gli stessi bonus verranno liquidati in due tranche nella prossima stagione e ha evidenziato come Suning sia attualmente a caccia di sponsor.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, lo vuole Conte | Scambio con due giocatori e soldi

La proprietà non sembra essere intenzionata ad investire ulteriormente ed è a caccia di nuovi sponsor, tra cui quello che dovrà essere collocato sulla maglietta da gara. E in questo senso sembra guardare molto più agli Stati Uniti che alla Cina. Al momento, sottolinea il quotidiano romano, non è stato firmato il prestito necessario per concludere questa stagione e impostare la prossima, da qui le trattative con i singoli sponsor.