Calciomercato Juventus, Donnarumma nel mirino | Incontro con Raiola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
Calciomercato Milan, incontro Juventus-Donnarumma
Gigio Donnarumma ©Getty Images

Non si sblocca la trattativa per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Intanto la Juventus osserva e incontra anche Mino Raiola 

Juventus e Milan sono in piena corsa per un posto in Champions League, ma il loro destino potrebbe incrociarsi ancora una volta anche in sede di calciomercato. I rossoneri sono infatti al lavoro da tempo sul futuro di Gigio Donnarumma, pilastro della squadra di Stefano Pioli e voglioso di giocare proprio la prossima Champions con la sua squadra del cuore. Il contratto scadrà però a giugno e non si registrano particolari passi avanti sul rinnovo. Le richieste di ingaggio per il rinnovo del giovane italiano si assestano sui 12 milioni di euro a stagione, mentre l’offerta del Milan è ferma a 8 milioni. In questo contesto resta sempre vigile la Juventus.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Donnarumma ad un bivio | Rinnovo annuale

LEGGI ANCHE >>> CM.IT Juventus, Szczesny-Donnarumma: spunta l’intreccio clamoroso!

Calciomercato Milan, incontro tra la Juventus e Raiola per Donnarumma: dipende anche da Szczesny

Calciomercato Milan, incontro Juventus-Donnarumma
Gigio Donnarumma ©Getty Images

A tal proposito l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, spiega che mercoledì scorso c’è stato un incontro a Milano tra l’agente Mino Raiola e la dirigenza bianconera. Lo stesso procuratore peraltro era stato avvistato pochi giorni prima anche alla Continassa. L’occasione Donnarumma a zero d’altronde resta ghiotta per la Juventus che però deve necessariamente conquistare un posto in Champions League. Senza introiti UEFA sarebbe piuttosto complesso accontentare le eventuali richieste di Raiola.

Inoltre bisognerebbe far spazio in rosa al portiere ora al Milan, liberandosi di Wojciech Szczesny, acquistato per 12 milioni nel 2017 e che in caso di addio porterebbe una buona plusvalenza, motivo per cui la società di Agnelli si accollerebbe anche un ingaggio maxi da 10 milioni di euro per il nuovo estremo difensore. Il Milan dal canto suo non rimane con le mani in mano, e alla luce della situazione si è già cautelata con Mike Maignan del Lille, bloccato in caso di partenza di Donnarumma. Molto passerà infine anche dallo scontro diretto tra Juventus e Milan del prossimo 9 maggio: autentico spareggio Champions.