Champions League, Juventus-Porto | Formazioni, calciomercato e dove vederla in tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
Porto-Juventus: focus tra formazioni, tv e calciomercato
Conceiçao, Ronaldo e Pirlo (Getty Images)

Tra probabili formazioni, diretta tv e mercato: uno sguardo a Juventus-Porto valevole per il ritorno degli ottavi di Champions League

Basta un gol per centrare la qualificazione. La Juventus ha bisogno di una vittoria per riuscire a passare il turno e qualificarsi ai quarti di Champions League. Di fronte il Porto di Sergio Conceiçao, forte del 2-1 della gara di andata. Ai bianconeri basta l’1-0 per qualificarsi, ma in caso di altra vittoria con un gol di scarto la situazione cambierebbe. Il 2-1 porterebbe ai supplementari, altri risultati invece al passaggio del turno dei portoghesi. I lusitani puntano sulla Champions vista la distanza dallo Sporting CP in campionato, ma anche i bianconeri sono chiamati a riscattarsi in Europa, con il decimo scudetto sempre più lontano visto il cammino dell’Inter. Tra formazioni, diretta tv e mercato: ecco il nostro approfondimento su Juventus-Porto in programma alle ore 21 italiane.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato Inter e Juventus: nessun accordo per il nuovo attaccante

Juventus-Porto, le probabili formazioni

Cristiano Ronaldo e Morata
Ronaldo e Morata © Getty Images

Per ribaltare la situazione, Pirlo si affiderà alla coppia d’attacco composta da Morata e Ronaldo. Lo spagnolo, autore di una doppietta contro la Lazio, ha mostrato di essere un giocatore chiave e verrà schierato titolare al fianco del portoghese. Ancora assente Dybala, così come Bentancur. In difesa invece non ci sarà Danilo, squalificato. Il ballottaggio al centro della retroguardia riguarda Chiellini e Demiral. Il capitano bianconero sta recuperando e insidia il turco per una maglia da titolare. Tutto dipende dalle condizioni fisiche del difensore toscano. L’altro ballottaggio è in mediana tra Ramsey e McKennie, con il gallese favorito.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Danilo: “Col Porto possiamo passare” | Rivelazione su Pirlo e Guardiola

In casa Porto, Conceiçao è alle prese con diversi problemi in difesa. Come Chiellini per la Juventus, anche Pepe rappresenta un’incognita. L’esperto difensore non è al meglio e potrebbe non essere impiegato dall’inizio. Dubbi anche sulle condizioni di Mbemba: il tecnico proverà a recuperare all’ultimo anche il congolese, che al momento ha buone possibilità di scendere in campo. Altrimenti la coppia centrale sarà composta da Sarr e Diogo Leite, entrambi mancini. Davanti il dubbio riguarda il messicano Corona. Se non dovesse farcela il favorito è Fabio Vieira.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PORTO

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Rabiot, McKennie; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Porto (4-2-3-1): Marchesín; Manafá, Mbemba, Pepe, Zaidu; Uribe, S. Oliveira; Corona, Otavio, Diaz; Marega. All. S. Conceiçao

Juventus-Porto, dove vederla in tv

Chiesa Porto Juve Champions
Porto-Juve, Chiesa e Sergio Oliveira © Getty Images

La partita Juventus-Porto in programma alle 21 a Torino sarà visibile in diretta televisiva su Sky Sport 1 e in chiaro su Canale 5. La gara sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45. Sarà possibile seguire la sfida anche in streaming, grazie al servizio Sky Go riservato agli abbonati Sky, visibile su pc, smartphone e tablet. Il match sarà online anche su Now TV, registrandosi al sito e acquistando uno dei pacchetti disponibili.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cessione Dybala | “Scambio tra scontenti”

Calciomercato Juventus-Porto, quanti club di Serie A interessati ai talenti lusitani

La sfida di questa sera sarà una gara speciale che osserveranno con attenzione anche diversi club di Serie A. Perché tante sono le compagini italiane che seguono con interesse i giocatori di proprietà dei ‘Dragoes’, da sempre bottega molto cara. Otavio però è particolarmente appetibile anche per le sue condizioni contrattuali. Il brasiliano infatti è in scadenza di contratto. Il rinnovo, ancora, non arriva e la Serie A vigila attenta. In particolare Roma e Milan, ma anche l’Inter, che in passato è stata spesso accostata anche a Corona.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Milan su Otavio
Otavio © Getty Images

Altra occasione a costo zero per la Serie A è rappresentata da Marega, anche lui vedrà il contratto scadere a giugno. Di proprietà del Porto piace proprio alla Juventus il portoghese Tomas Esteves, in prestito al Reading, in Championship. Attenzione poi ai profili più giovani come i millennial Romario Barò, Fabio Vieira e Joao Mario, centrocampisti promettenti e di qualità. Giocatori che però hanno elevate clausole rescissorie, ma che potrebbero attirare l’interesse di diversi club italiani. Tra le big soprattutto Milan (che sta lavorando fortemente su un progetto giovani) e Roma, con Tiago Pinto che ben conosce i giocatori dei lusitani.