Calciomercato Juventus, accelerata Agnelli | Futuro deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03
Calciomercato Juventus Paratici Nedved
Paratici e Nedved (Getty Images)

E’ destinato a continuare il matrimonio tra Paratici e la Juventus. Conferma in blocco per la dirigenza bianconera da parte del presidente Agnelli

Testa al campo con la Juventus che non molla l’obiettivo scudetto nonostante lo svantaggio alla capolista Inter. Campionato ma anche Champions League, con la squadra di Andrea Pirlo chiamata ribaltare il ko in casa del Porto la prossima settimana all’Allianz Stadium per staccare il pass per i quarti di finale. Ronaldo e compagni hanno ritrovato la vittoria e tre punti preziosi contro lo Spezia, in attesa del delicato anticipo di sabato con la Lazio. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Inter e Juventus, Cagni: “Futuro Pirlo inevitabile, Conte poteva fare di più”

Juventus, Agnelli conferma Paratici: le ultime sul rinnovo

Calciomercato Juventus, dietrofront improvviso | Ecco perché
Fabio Paratici ©Getty Images

Stagione finora altalenante per la ‘Vecchia Signora’, con la società che ha fatto sentire sempre la propria vicinanza a Pirlo a margine di risultati e prestazioni deludenti. L’allenatore bresciano resterà in sella almeno fino al termine della stagione, quando verrà valutato a bocce ferme il suo lavoro. L’idea è quella di dare nuova continuità in panchina, con Pirlo scelto personalmente da Andrea Agnelli la scorsa estate dopo la separazione da Sarri. Il presidente bianconero punta sul giovane tecnico e inoltre sarebbe intenzionato a confermare in blocco anche tutta la dirigenza della Continassa. Il feeling con Fabio Paratici resta ottimo come più volte sottolineato dallo stesso Agnelli, con il responsabile dell’area tecnica dei campioni d’Italia che secondo ‘Tuttosport’ potrebbe presto rinnovare il suo contratto. Seccamente smentiti, quindi, le voci su un possibile divorzio in estate come sottolineato da Calciomercato.itSi va verso questa direzione e negli ultimi tempi c’è stata un’accelerazione sulla firma di Paratici per il prolungamento dell’accordo in scadenza il prossimo 30 giugno.

Il riscatto di McKennie è un segnale sulla prosecuzione del matrimonio tra la Juve e l’attuale dirigenza, con il centrocampista statunitense mossa a sorpresa l’ultima estate del dirigente piacentino e che sta dando i suoi frutti. Insieme a Paratici conferma anche per il braccio destro Cherubini, collante tra prima squadra e le altre formazioni bianconere, oltre al vicepresidente Pavel Nedved. Un segnale di continuità da parte della Juventus e di Agnelli in un momento decisivo della stagione.