Calciomercato Juventus, ufficiale: esercitato il riscatto, è tutto bianconero | Le cifre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:36
Juventus Paratici
Fabio Paratici © Getty Images

La Juventus ha ufficializzato il riscatto a titolo definitivo di Weston McKennie: tutti i dettagli e le cifre

Dopo un inizio in sordina, la Juventus ha trovato un giocatore importante dove forse più di qualcuno storceva il naso. Alla fine Weston McKennie si è rivelato un titolare inamovibile della squadra di Pirlo, per certi versi imprescindibile perché schierato anche esterno di centrocampo in fase di emergenza. E l’americano ha risposto con grandi prestazioni e gol belli ma soprattutto importanti come quelli con Torino e Barcellona.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Calciomercato Juventus, Paratici ha deciso di riscattare McKennie
McKennie © Getty Images

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, McKennie riscattato dallo Schalke per 25 milioni

McKennie era arrivato in prestito dallo Schalke 04 con diritto (o obbligo in caso di determinate condizioni verificate) di riscatto, ma ora la Juventus ha deciso di prenderlo a titolo definitivo. Il club bianconero lo ha ufficializzato con una nota sul proprio sito: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo alle prestazioni sportive del giocatore Weston McKennie, dalla società tedesca FC Gelsenkirchen-Schalke 04 e.V., per un corrispettivo di € 18,5 milioni, pagabile in tre esercizi. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori € 6,5 milioni. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025“. Con i 4,5 milioni spesi per il prestito in estate, la cifra totale comprensiva dei bonus può arrivare a 29,5.