CM.IT | Calciomercato, Junior Firpo: il punto a favore del Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11
Calciomercato, Juniro Firpo preferisce il Milan: no al West Ham
Junior Firpo in azione ©️ Getty Images

Continuano i contatti tra Milan e Barcellona per Junior Firpo: ecco le ultime sul futuro del terzino sinistro

Il Milan ha tutta l’intenzione di continuare a rinforzarsi in questa sessione del calciomercato di riparazione. Dopo l’ingaggio dello svincolato Mario Mandzukic per l’attacco, di Meite per il centrocampo e quello, prossimo, di Fikayo Tomori dal Chelsea per la difesa, il nome che circola con maggiore insistenza è quello di Junior Firpo per la fascia sinistra. Poco utilizzato dall’allenatore del Barcellona, Ronaldo Koeman, il calciatore potrebbe lasciare i catalani nel corso di queste settimane. Ma la trattativa non è di facile realizzazione. Come detto ieri, a bilancio il calciatore, arrivato dal Betis nell’estate del 2019 per 18 milioni di euro più 12 milioni di bonus, ‘pesa’ 12 milioni di euro. Ma la sua valutazione è, chiaramente, più alta. L’eventuale formula del trasferimento, prestito con diritto/obbligo di riscatto, non appare in discussione, ma ci sono altre problematiche da risolvere.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, Maldini scatenato: derby con l’Inter da 35 milioni

Calciomercato, Milan su Junior Firpo: la situazione

Il Barcellona valuta Junior Firpo 25 milioni di euro e, soprattutto, Koeman prima di lasciarlo andare chiede un sostituto di pari livello. La matassa potrebbe dipanarsi nel caso in cui, riportano nuove indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, il Milan dovesse garantire il riscatto del 24enne mancino a fine stagione, per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. In attesa di capire se lo stesso Firpo darà il via libera all’operazione, dubbioso a causa della presenza di Theo Hernandez come titolare inamovibile, i rossoneri possono incassare la sua preferenza, rispetto all’ipotesi West Ham. Gli agenti del calciatore nativo di Santo Domingo sono gli stessi di Brahim Diaz, calciatore che si sta trovando molto bene a Milanello. Situazione in divenire, da qui al 1 febbraio alle ore 20 tutto può ancora cambiare. Vi terremo aggiornati.