Calciomercato Serie A, da Donnarumma a Mkhitaryan: big in scadenza 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31
Donnarumma (Getty Images)

Donnarumma e Calhanoglu tengono in apprensione i tifosi rossoneri, De Laurentiis prova a vendere Milik in saldo: i big della Serie A in scadenza

Se il Milan di Pioli ha salutato il 2020 in testa alla classifica di Serie A lo deve anche a Donnarumma e Calhanoglu, fra i giocatori simbolo della rinascita rossonera. Entrambi però sono in scadenza di contratto e impantanati in una trattativa per il rinnovo che va avanti da settimane e di cui la nostra redazione di Calciomercato.it ha raccolto le ultime su cifre e retroscena.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cessione a sorpresa | Si offre al Barcellona

Sta facendo bene anche la Roma di Mkhitaryan, terza in classifica soprattutto grazie al contributo fondamentale della stella armena. Il giocatore è in scadenza, ma il rinnovo dovrebbe essere una pura formalità anche in virtù dell’opzione che il club giallorosso potrebbe esercitare considerando le prestazioni super del tuttofare offensivo a disposizione di Fonseca.

Consigli Fantacalcio dodicesima giornata
Henrix Mkhitaryan (Getty Images)

Addio ai senatori della Juventus Buffon e Chiellini? In un anno travagliato come questo appare molto probabile. Anche perché il difensore ha già lasciato intendere che dopo l’Europeo potrebbe dare l’addio, mentre il portiere è ancora incerto. Stessa sorte per Quagliarella alla Sampdoria? Non proprio, perché l’attaccante potrebbe giocare ancora una stagione.

E veniamo alla nota dolente di casa Napoli, ovvero Milik. L’attaccante polacco è stato protagonista di una telenovela infinita nel corso dell’ultima sessione di mercato, che lo ha portato ad essere escluso dal progetto azzurro dopo il mancato trasferimento alla Juventus o alla Roma. De Laurentiis vorrebbe cederlo adesso quindi, per non perderlo a giugno da svincolato ma il prezzo è ancora troppo alto. Ne sa qualcosa l’Atletico Madrid.

A giugno potrebbero salutare anche Maksimovic e Hysaj in casa Napoli, mentre a Milano fatica sempre di più a trovare un posto da titolare D’Ambrosio, nonostante 3 gol realizzati in campionato. Con il contratto in scadenza, ma la sua avventura all’Inter sembra destinata a proseguire.