Calciomercato Milan, l’ex Juventus a zero | Pronto il ritorno in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
Maldini calciomercato Milan (getty images)
Maldini (getty images)

Maldini in cerca di un difensore centrale: può affidarsi a un ex della Serie A

Che il Milan sia in cerca di un difensore centrale non è un segreto: con la quasi certa partenza di Musacchio a gennaio, sarà necessario intervenire per rimpinguare la retroguardia rossonera. La coperta, soprattutto nel ruolo dei centrali, è corta e ha costretto Pioli ad adattare Kalulu in un ruolo non suo nelle ultime partite. Per questo la dirigenza si guarda intorno cercando un affare che possa, allo stesso tempo, accontentare anche le esigenze economiche del club.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, occhi su Antiste: ULTIME CM.IT

Uno dei nomi finiti sul taccuino della dirigenza, stando a quanto riportato da ’90min.com’, è quello di una vecchia conoscenza del nostro calcio, ossia Medhi Benatia: l’ex Udinese, Roma e Juventus si è trasferito da due anni esatti all’Al-Duhail, in Qatar, ma con un’esperienza di 9 anni in Serie A potrebbe tornare per offrire la sua esperienza alla squadra meneghina.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, dal vice Ibrahimovic al colpo in difesa | Il punto

Calciomercato Milan, possibile occasione a zero

Medhi Benatia Roma
Medhi Benatia (Getty Images)

Nonostante la politica di Elliot sia attualmente ben concentrata sull’innesto di profili giovani in rosa, Benatia potrebbe rappresentare il giocatore in grado di sposarsi perfettamente con le necessità del Milan: serve un difensore già pronto, così da evitare un eventualmente periodo di ambientamento in Italia, e che possa avere anche l’esperienza internazionale tale da poter essere schierato con sicurezza in Europa League. E dopo l’esperienza accumulata con la Juventus e con il Bayern Monaco, Benatia è sicuramente pronto per rispondere a entrambe le necessità di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, decisione presa | Scambio e addio

Tra l’altro il contratto del difensore marocchino andrà in scadenza già a gennaio, due anni dopo il suo trasferimento, avvenuto a gennaio del 2019 per 8 milioni di euro più bonus: questo permetterebbe al Milan di trattare immediatamente con Benatia, che arriverebbe a parametro zero alla corte di Pioli, senza un esborso economico che invece richiederebbe qualsiasi altro acquisto. Un affare propiziato da diversi fattori e che a gennaio potrebbe concretizzarsi in maniera molto rapida.