Juventus, Ronaldo stroncato | “E’ raccomandato? Pirlo doveva sostituirlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Prestazione negativa ieri per Cristiano Ronaldo nel match contro l’Atalanta. Il duro attacco di Damascelli all’asso della Juventus

Brutta versione di Cristiano Ronaldo quella vista ieri nell’1-1 tra Juventus-Atalanta. CR7 si è fatto ipnotizzare stavolta dal dischetto da Gollini, ma in generale non è rimasto avulso dal gioco sbagliando anche le giocate più elementari, disputando una delle sue peggiori partite da quando veste la maglia bianconera. Partita poco brillante come ammesso anche da Pirlo in conferenza stampa. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Atalanta, l’ironia social di De Roon | Sfottò a Ronaldo

Juventus, Damascelli attacca Cristiano Ronaldo dopo la prova negativa con l’Atalanta

Juventus Cristiano Ronaldo
Ronaldo, classe ’85 (Getty Images)

L’ex Real Madrid è stato bocciato da tutta la stampa, beccandosi anche un 4 nelle pagelle di Calciomercato.it. Non sono mancate le critiche per la prova incolore del cinque volte Pallone d’Oro, con Tony Damascelli che non risparmia un duro attacco al portoghese: “Non si può tenere in campo 90-95 minuti Ronaldo, perché? E’ raccomandato? C’è una clausola nel contratto? Se il tuo calciatore più forte gioca male va nello spogliatoio, dando anche un segnale alla squadra – sottolinea il giornalista a ‘Radio Radio’ – Non devono esserci raccomandati: stiamo parlando di una partita importante per il campionato, non siamo in una comunità di recupero”.