Calciomercato Inter, settimana clou: il vice Lukaku passa dalla Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23
Inter Lukaku Giroud Milik
Romelu Lukaku (Getty Images)

Mercoledì l’Inter si gioca il passaggio del turno in Champions League: una discriminante fondamentale per il vice Lukaku di Antonio Conte

Le stagioni sono lunghe, ma ci sono settimane in cui si concentra il destino di un’intera annata. È proprio in una di quelle settimane che sta entrando l’Inter: la sfida di mercoledì sera contro lo Shakhtar Donetsk e l’esito di quanto accadrà a Madrid decideranno le sorti dei nerazzurri in Champions League. L’accesso agli ottavi di finale o, viceversa, la mancata qualificazione ed il conseguente ingresso in Europa League avranno un impatto non indifferente sul mercato del club meneghino. In particolare per quanto riguarda il vice Lukaku, ruolo dove Antonio Conte vorrebbe avere maggiori garanzie per la seconda parte di stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Calciomercato Inter, Milik o Giroud come vice Lukaku | Senza Champions resta Pinamonti

giroud inter chelsea
Giroud (Getty Images)

Mercoledì sera conosceremo il destino dell’Inter in Champions League, una variabile non indifferente in chiave mercato. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, infatti, i nerazzurri vorrebbero regalare a Conte il tanto atteso vice Lukaku ed i nomi più gettonati sarebbero quelli di Giroud Milik. L’attaccante francese non sta trovando lo spazio che merita a Londra e vorrebbe lasciare il Chelsea al più presto, mentre il polacco sicuramente lascerà Napoli a gennaio. L’arrivo di un nuovo acquisto per completare l’attacco dell’Inter, però, dipenderà da quanto succederà mercoledì sera: in caso di ‘retrocessione’ in Europa League, resterà Pinamonti e non arriverà nessuno dal mercato.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Inoltre, i nerazzurri continuano il pressing su Marcos Paulo: il brasiliano con passaporto portoghese potrebbe arrivare a parametro zero, ma si tratterebbe solamente della prossima stagione. Restano, quindi, Milik e Giroud gli unici indiziati per rinforzare l’arsenale offensivo del club meneghino. Per il polacco, poi, l’Inter potrebbe giocarsi la ‘carta’ Politano: il Napoli, infatti, deve ancora versare i 19 milioni per il riscatto dell’ex Sassuolo. Tutti i piani di Marotta, però, dipendono dal destino in Champions League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter e Juventus, bivio Pellegrini: ecco i nuovi scenari

CMIT TV – Classifica senza VAR: RIVEDI la diretta

Inter, Conte in ansia: un titolarissimo a rischio per lo Shakthar