Calciomercato Inter, doppia cessione a gennaio | Conte ha deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30
rassegna stampa prime pagine
Conte (Getty Images)

Il calciomercato Inter ragiona sulla doppia cessione a gennaio, Conte ha deciso di fare a meno di Eriksen e Nainggolan

La qualità di Eriksen e il dinamismo di Nainggolan non sono imprescindibili per Antonio Conte. Il tecnico lo ha dimostrato più volte tra dichiarazioni, esclusioni e sostituzioni nei minuti finali. L’Inter ragiona quindi tra entrate e uscite in vista di gennaio, quando per entrambi i centrocampisti saranno ben accetti interessamenti italiani o stranieri.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Inter-Bologna, Conte: “Non sono pronti. Nainggolan? Chiedete alla società!”

Calciomercato Inter, le ultime su Eriksen e Nainggolan

Inter Eriksen Marotta
Eriksen (Getty Images)

Per Eriksen potrebbero aprirsi le porte del PSG, ma il suo profilo in Italia è stato accostato anche a Juventus e Milan. Per Nainggolan, riporta ‘Tuttosport’, potrebbe esserci un nuovo tentativo del Cagliari, che già la scorsa estate ha lavorato per trattenerlo in Sardegna. In entrata, invece, il nome caldo resta Rodrigo De Paul dell’Udinese, ormai da svariate stagioni pronto al definitivo salto di qualità. I friulani non sembrano disposti a fare sconti: servirà un’offerta importante (circa 30 milioni di euro) per favorire l’accordo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Eriksen: da grande colpo a grande flop di Marotta