Inter-Bologna, Conte: “Non sono pronti. Nainggolan? Chiedete alla società!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
Conte conferenza Inter
Conte conferenza Inter

Giornata di vigilia per l’Inter di Antonio Conte che domani ospiterà a San Siro il Bologna di Mihajlovic. Ecco le sue dichiarazioni

Non c’è un attimo di tregua per l’Inter di Antonio Conte. Per i nerazzurri è già tempo di vigilia: domani a San Siro arriva il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico in conferenza stampa presenta il match valevole per la decima giornata di Serie A:

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

IMPEGNI RAVVICINATI – “Il discorso della stanchezza è inevitabile giocando così spesso, per il Bologna abbiamo un giorno in più per recuperare. Abbiamo pochissimo tempo per prepararle ed è questa la più grande difficoltà. L’anno scorso abbiamo perso una partita incredibile, mi ha fatto arrabbiare molto perché non riuscivo a darmi una spiegazione”.

SEMPRE IN SVANTAGGIO – “Dovremmo essere più bravi. Oggi parlare di casa e trasferta è difficile visto che non ci sono i tifosi”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, messaggio a Conte: “Se non gioco, vado via!”

Inter, da Nainggolan a Barella: il punto sul centrocampo

Barella (@Getty Images)

“Lavoriamo per migliorare su tutto – prosegue Conte – Nainggolan? Non ha recuperato e non è a disposizione. Per le situazioni individuali dovete chiedere alla società”.

BARELLA – “Può e deve migliorare. Sa benissimo dove deve lavorare per crescere e può farlo benissimo. Bisogna rimanere umili. Sensi? Non è pronto”.

CONDIZIONE FISICA – “Si deve calibrare i momenti in cui lavorare ma non è facile visto che si gioca ogni tre giorni. Ci auguriamo di continuare a giocare ogni tre giorni perché significa che andiamo avanti nelle competizioni”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, scambio e Juve beffata per il sostituto di Eriksen

Calciomercato Inter, panchina infuocata | Parte la caccia a Conte