Calciomercato Milan, tempi duri per Castillejo: il futuro dello spagnolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59
Samu Castillejo futuro Milan
Samu Castillejo (Getty Images)

Samu Castillejo ha perso il posto di titolare e a gennaio potrebbe lasciare il Milan. In Spagna continua ad essere apprezzato

Avvio di stagione complicato per Samu Castillejo. L’esterno spagnolo sta faticando ad imporsi nel Milan di Stefano Pioli: l’ex Villarreal ha di fatto perso il posto da titolare, con i rossoneri, che nelle partite più importanti, si sono affidati sempre più ad Alexis Saelemaekers. Il belga è cresciuto parecchio, diventando un giocatore indispensabile per lo scacchiere di Pioli e facendo di fatto fuori lo spagnolo.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >> CMIT TV – Calciomercato Juventus: “Conte non torna, Calhanoglu interessa!”

Milan, nuove insidie per Castillejo

brahim diaz milan real madrid
Brahim Diaz (Getty Images)

Le prossime settimane saranno importanti per Castillejo: lo spagnolo deve cercare di mettere in difficoltà il tecnico nelle scelte, che domenica contro il Napoli si affiderà ancora al belga. Ma l’ex Anderlecht non è l’unica insidia per lo spagnolo. Brahim Diaz e Hauge, quando sono stati chiamati in causa, hanno, infatti, fatto bene e ora potrebbero trovare più spazio, anche nel ruolo di Castillejo.

A gennaio, poi, si tireranno le somme e si potrebbero aprire le porte della cessione. Il Milan non lo ritiene incedibile e in Spagna, continuano a sostenere che Atletico Madrid e Siviglia siano interessati a riportarlo in Liga. La valutazione fatta per l’ex Villarreal è di circa 15 milioni di euro ma non sono escluse altre formule, come il prestito con diritto di riscatto.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Milan, Gazidis lancia il club: “Ha il potenziale più grande”

Calciomercato Milan, agente Radulovic: “Rossoneri interessati. Ecco a chi lo paragono”