Juventus, Higuain: “In Europa non ero più felice. Bei ricordi in Champions”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
Higuain Juventus Mls
Gonzalo Higuain (Getty Images)

Higuain dagli Stati Uniti ha ricordato le emozioni della Champions League: “Tanti bei ricordi, come la finale con la Juventus”

L’avventura di Gonzalo Higuain con la maglia della Juventus si è conclusa con un addio stanco ed il viaggio oltreoceano dell’attaccante argentino. Dopo aver salutato il calcio europeo, il ‘Pipita’ ha sposato il progetto dell’Inter Miami, dove ha ritrovato anche Matuidi e poi suo fratello. L’ex numero ’21’ bianconero ha parlato ai microfoni della ‘CBS’ riguardo alle motivazioni che lo hanno portato in MLS ed ai ricordi relativi alla sua esperienza in Champions League.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

MLS- “Venire in questo campionato mi ha dato di nuovo quelle sensazioni di quando ero bambino e mi divertivo a giocare, sensazioni che in Europa avevo smarrito per molti motivi. Dovevo dimostrare qualcosa partita dopo partita, cosa che ho fatto per tutta la mia carriera, e mi stavo spazientendo. Non ti danno il tempo di goderti davvero il fatto che giochi a calcio”.

Champions League- “Ho tanti bei ricordi della Champions League: la mia prima partita, la sfida contro il Tottenham a Wembley con la Juventus, aver quasi eliminato il Real Madrid vincendo 3-0 in casa loro. Ma anche la partita contro il Borussia Dortmund con il Napoli, dove per poco non veniva giù il ‘San Paolo’. Poi sono riuscito a giocare una finale, anche se non è andata bene per noi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, clamoroso Dembele: è saltato tutto a tre ore dalla fine

Juventus, difficoltà per il rinnovo di Dybala | I dettagli

Calciomercato Juventus, scaricati dallo spogliatoio | Addio e doppio assalto