Calciomercato Juventus, tentativo Paratici: il Barcellona lo ha scartato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55
Calciomercato Juventus
Paratici e Nedved (Getty Images)

La Juventus sta provando a sfoltire la rosa e fare cassa: il primo nome è ora quello di Douglas Costa, per il quale arriva un retroscena dalla Spagna

La Juventus continua la sua rivoluzione tecnica. Sfoltire la rosa, svecchiarla e abbassare se possibile il monte ingaggi. Queste le missioni di Fabio Paratici, al lavoro ora soprattutto in uscita. Hanno già salutato Higuain e Matuidi, il prossimo sarà Khedira che da lunedì sarà svincolato. Non solo, perché i bianconeri vogliono anche fare cassa e sulla lista dei cedibili sono in tanti. In testa, oltre a Daniele Rugani su cui è forte il Leeds, c’è soprattutto Douglas Costa. Qualche comportamento fuori posto in campo e i continui infortuni hanno convinto la dirigenza a non puntare più su di lui e cercare un sostituto, che potrebbe arrivare solo ed esclusivamente dopo la sua partenza. Federico Chiesa, per citare un nome.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, caso Suarez | Rettore Oliviero: “La verità su Paratici”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un addio spalanca l’assalto a Chiesa

Douglas Costa Juventus
Douglas Costa (Getty Images)

Calciomercato Juventus, retroscena Douglas Costa: scartato dal Barcellona nell’affare Arthur

Per Douglas Costa, giocatore tecnicamente indiscutibile ma discontinuo, in questi giorni si sono fatti avanti gli inglesi del Wolverhampton e non solo, dal momento che si parla anche di contatti mai realmente conclusi con il Manchester United. La Premier apprezza il brasiliano, così come potrebbe muoversi qualcosa in Germania. Ieri è circolata anche l’indiscrezione di un clamoroso scambio di prestiti con il Barcellona per Dembele. Come riporta il ‘Mundo Deportivo’, la Juventus aveva già provato a offrire Douglas Costa nell’operazione Arthur ma i blaugrana hanno scartato questa opzione. Sia per la carta d’identità (ha appena compiuto 30 anni) che per i problemi fisici e il ruolo in campo. Senza contare che Dembele vuole a tutti i costi fare bene al Barcellona e avrebbe rifiutato anche il Liverpool di Klopp.