Calciomercato Juventus, i retroscena dell’affare Morata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15
Juventus, Morata:
Alvaro Morata (Calciomercato.it)

Alvaro Morata riabbraccia la Juventus: ecco i retroscena del suo ritorno in bianconero, tra le chiamate a Pirlo e l’ingaggio

Alla fine Alvaro Morata. La telenovela attaccante per la Juventus si è chiusa con il ritorno dello spagnolo, che lascia così l‘Atletico Madrid per riabbracciare i suoi vecchi tifosi dopo un accordo da 55 milioni complessivi. I primi sondaggi un mese e mezzo fa da parte di Paratici, con il nodo formula come problema iniziale. Per questo la Juventus si è poi mossa su Dzeko e Suarez, prima che saltassero entrambi per motivi diversi. Come racconta ‘Tuttosport’, tra venerdì e sabato è arrivata la chiamata dell’agente di Morata che portava le condizioni più morbide da parte dell’Atletico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ora Dzeko sfida la Juve: ultime e retroscena CM.IT

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Nonostante il no juventino in attesa dell’ok definitivo per Dzeko, sono arrivate altre chiamate dallo spagnolo a Paratici e Pirlo, proponendosi e accettando anche di tagliarsi l’ingaggio (dai 6 di Madrid ai 5 netti di Torino). E proprio sabato, quando la Juve ha deciso di tirarsi fuori dall’intreccio con Roma e Napoli, sempre più complicato, si sono intensificati i contatti tra i bianconeri e i colchoneros e la chiusura è arrivata in poche ore. Tutti contenti, da Morata ai dirigenti dei campioni d’Italia che riabbracciano un pupillo, molto motivato a tornare. Ora un’altra punta, con Moise Kean in pole anche se la pista sembra essersi leggermente raffreddata: in programma un confronto con Pirlo per valutare il da farsi.