Calciomercato Juventus, svolta Dest | Principio di accordo, tutto confermato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
Calciomercato Juventus
Paratici e Nedved (Getty Images)

Per la Juventus, dopo l’arrivo di Morata, è previsto lavoro extra per rinforzare le fasce: tra i nomi più gettonati Sergino Dest

Dopo McKennie, Arthur e Kulusevski è arrivato anche l’ormai fatidico attaccante in casa Juventus. Alla fine né DzekoSuarez, ma il ritorno di Alvaro Morata quattro anni dopo l’ultima presenza in bianconero e il rientro al Real Madrid. Un ‘esilio’ consumato tra Londra e poi di nuovo Madrid, stavolta sponda Atletico, prima di riabbracciare i colori bianconeri e tornare “a casa”, come hanno festeggiato un po’ tutti dalla Juve al calciatore. Ma per Paratici, la caccia riparte subito per un altro attaccante e soprattutto un esterno a destra.

LEGGI ANCHE >>> Avv. Di Cintio a CMIT: “Suarez indagato? Non è da escludere”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, idea low cost per il Barcellona

juventus dest
Sergino Dest (Getty Images)

Calciomercato Juventus, il Barcellona trova l’intesa per Dest

Se è vero che Frabotta è piaciuto a Pirlo, De Sciglio e Danilo non danno garanzie come vice di Cuadrado, che pure è spesso ai box e ha bisogno di rifiatare, oltre al fatto che resta adattato in quel ruolo. Per questo, mentre a sinistra si scaldano le piste Emerson-Alonso dal Chelsea, nelle ultime settimane gli occhi si erano posati su un talento assoluto come Sergino Dest, nuovo gioiellino dell’Ajax. Classe 2000, piace però parecchio al Barcellona che si sta muovendo molto nelle ultime ore.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Il portoghese Semedo, infatti, va verso il Wolverhampton liberando così il posto per l’arrivo dell’olandese mentre alla Juve servirebbe una cessione. Come riporta Oriol Domenech – molto informato sulle vicende catalane – su ‘TV3’, sarebbe stato raggiunto un principio di accordo tra l’Ajax e il Barcellona per Sergino Dest sulla base di 20 milioni più 5 di bonus. Ciò che manca, ora, è l’intesa sulle modalità di pagamento, ma sarebbero stati gli stessi blaugrana a confermare l’operazione.