Roma, ESCLUSIVO: il Napoli rallenta ancora Milik. Dzeko e la Juventus costretti ad attendere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:42
Milik Dzeko
Edin Dzeko e Arkadiusz Milik (Getty Images)

Il Napoli e Milik non hanno ancora trovato l’accordo per separarsi: trattativa ancora in corso. La Juventus e Dzeko devono attendere

Mentre Milik si sottopone in Svizzera (accompagnato da David Pantak) ai controlli medici di rito in vista del trasferimento alla Roma, l’intermediario Fabrizio De Vecchi continua a negoziare l’addio del polacco al Napoli (con formale rinnovo fino al 2022 per realizzare il prestito con obbligo). La situazione è ancora abbastanza intricata: se la questione delle due mensilità in sospeso è praticamente risolta, gli strascichi dell’ammutinamento continuano a far danni.

Ballano ancora i 75 mila euro della multa, che possono diventare circa 500 mila se il club azzurro dovesse far causa al ragazzo per i danni d’immagine causati dalla notte del 5 novembre. Il giocatore ha chiesto una liberatoria per chiudere definitivamente la faccenda, ma i partenopei ancora stamattina continuano a rispondere picche.

LEGGI ANCHE >>> Due giovani al Napoli nell’affare Milik: le Ultime di CM.IT

La conseguenza dell’impasse è un certo imbarazzo tra Roma e Juventus. Domani inizia il campionato, i giallorossi non hanno altri centravanti, ma la Vecchia Signora auspica che in questa giornata Edin Dzeko, suo promesso sposo, non scenda eventualmente in campo. I capitolini, dal canto loro, hanno ribadito al bosniaco che finché Milik non avrà firmato il suo ricco contratto da circa 5 milioni netti a stagione, il via libera verso Torino sarà impossibile. Ci attende, dunque, un’altra giornata intensa e decisiva.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

DIRETTA – Calciomercato Juventus e Roma: Dzeko a Trigoria, Milik parte per la Svizzera

Calciomercato Roma: Milik ha detto sì! Ora incontro col Napoli – Ultime CM.IT