Calciomercato Juventus, bianconeri di ritorno: da Pirlo a…Pogba

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44
paul pogba juventus manchester
Paul Pogba (Getty Images)

Pirlo alla Juventus è il primo ritorno, quello certo. Ma se non fosse l’ultimo? Il mercato impazza, le suggestioni pure: Morata, Kean, Vidal e il sogno Pogba

Potrebbe essere la Juventus dei ritorni quella della stagione 20/21. Una squadra che torna sui propri passi per andare avanti e guardare al futuro. Rinnovandosi per continuare a vincere e magari anche convincere dopo una stagione travagliata.

Si parte da una certezza: in bianconero è tornato Andrea Pirlo, in veste di allenatore stavolta, per provare a dare un gioco di qualità alla Juventus ripartendo dalle ceneri lasciate da Maurizio Sarri. Il carbone è stato messo da parte però, del resto siamo in piena estate e non all’Epifania, anche se qualche regalo senza aspettare Natale farebbe senz’altro piacere al nuovo allenatore.

Pogba per Pirlo
Andrea Pirlo

Una Juventus tuttavia attenta al bilancio, ovvio, anche perché i conti cominciano a preoccupare non poco, ma qualche aggiustamento tramite il mercato va ancora fatto. Soprattutto a centrocampo, dove Pirlo in bianconero ha incantato per quattro stagioni circondato da campioni che oggi giocano altrove, vero, ma per cui la Juventus potrebbe intavolare trattative concrete abbandonando le suggestioni e i sogni.

E, a proposito di sogni, non può che essere Pogba quello più ambito dai tifosi della Vecchia Signora. Il polpo andato a Manchester sponda United per vincere, ma che ad oggi ha raggranellato solo una coppa di lega oltre all’Europa League ’16-’17. Per lui però servono troppi soldi fra ingaggio e cartellino e l’unica soluzione sarebbe quella di cedere un pezzo pregiato della rosa.

Più a buon mercato ci sarebbe Vidal, che con Pogba e lo stesso Pirlo ha formato un trittico tutto muscoli e cervello negli ultimi anni alla Juventus e che ha appena ricevuto il benservito dal Barcellona. Dal Cile, inoltre, il quotidiano ‘La Tercera’ ha fatto sapere di una telefonata intercorsa proprio fra il neo tecnico bianconero e il centrocampista, a questo punto libero di cercare una nuova sistemazione.

calciomercato Inter Lautaro Martinez Vidal
Arturo Vidal (Getty Images)

Infine l’attacco, che fra i cavalli di ritorno più chiacchierati vede soprattutto il giovanissimo Kean, che dall’Everton potrebbe arrivare in prestito dopo la cessione avvenuta solo un anno fa per 27,5 milioni di euro e che la Juventus potrebbe inserire nella lista B di Champions League e sfruttare come quarta punta. Un vantaggio certamente non da poco per un giocatore che a Torino ci tornerebbe volentieri per ritrovare se stesso dopo una stagione deludente.

Meno quotata e più sgonfia, ma anche più affascinante, l’ipotesi Morata. Lo spagnolo, attualmente all’Atletico Madrid, mantiene ancora oggi un buonissimo ricordo di Torino ripagato dall’affetto di molti tifosi che permane nonostante l’addio di quattro anni fa. Ipotesi che resta ancora a galla, si, più che altro perché le vie del mercato sono davvero infinite.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, Higuain ora può dire addio: i dettagli

Calciomercato Juventus, non solo Dzeko: il borsino per l’attacco