Bayern Monaco-Barcellona, Piqué amaro: “Abbiamo toccato il fondo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:28
Barcellona Piqué
Piqué (Getty Images)

Al termine della clamorosa sconfitta contro il Bayern Monaco, Piqué ha parlato con amarezza della situazione del Barcellona: “È una vergogna”

Presentarsi davanti alle telecamere e mettere la faccia dopo una sconfitta pesante non è da tutti, ma Gerard Piqué è diverso da tutti. Il centrale catalano ha voluto commentare a caldo la sconfitta per 8-2 del Barcellona, travolto e umiliato dal Bayern Monaco. Piqué nel post gara ha dichiarato: “È stata una partita nefasta, una vergogna. Abbiamo toccato il fondo e dobbiamo fare un cambio sotto ogni punto di vista. Non parlo solo di allenatori e di giocatori, ma di strutture e obiettivi. Siamo in un punto di non ritorno, non stiamo facendo un cammino preciso ed i risultati lo mostrano chiaramente. Lo si vede da qualche anno. Questa è la realtà, dobbiamo metterci tutti in discussione ed io sono il primo ad essere pronto ad andarsene se dovesse servire al club. Abbiamo bisogno di forze nuove, fresche. Dobbiamo riflettere tutti e capire cosa è meglio per il Barcellona”.

RM

LEGGI ANCHE >>>Barcellona, Setien ai saluti: da Allegri a Pochettino, i nomi

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, disfatta Barça: i tifosi spingono Messi in nerazzurro