Calciomercato, clamoroso ritorno in dirigenza: “Il Milan è sempre il Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31
Gazidis calciomercato Milan
Gazidis, Ad Milan (Getty Images)

Momenti decisivi a livello societario per il Milan, che sta costruendo la rosa e la dirigenza del futuro: c’è anche un possibile grande ritorno

Il futuro del Milan resta in bilico, nonostante un momento molto positivo in campo con Pioli. Però a livello societario le parole di Zlatan Ibrahimovic hanno fatto il paio con quelle di Maldini e il terremoto è stato servito. Ralf Rangnick resta un’ombra sul Milan attuale in vista di quello del futuro. I rossoneri vogliono conquistare almeno l’Europa League per poi fare l’ennesima mini-rivoluzione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan e Napoli, Roca non è in saldo: le ultime di CM.IT

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Si è parlato molto anche del ritorno di Ariedo Braida, ex ds rossonero così come del Barcellona. Ed è lui stesso ad aprire a questa ipotesi: “In una società bisogna fare delle scelte e difenderle. Non puoi cambiare sempre, nel calcio ci sta sfiorare e non centrare gli obiettivi, bisogna avere coraggio. Se non si progetta presto, è un continuo ripartire e non si arriva mai a nulla. La società è fondamentale, se comincia a dubitare, si amplificano i dubbi e non si raggiungono risultati importanti”. A ‘Radio Punto Nuovo’, Braida aggiunge: “Un mio ritorno al Milan? Non mi piace parlare del passato, ma il Milan è il Milan. Ho letto sui giornali di un mio presunto ritorno, ma al momento non ci sono ragioni verosimili affinché io possa tornare”.