Calciomercato Milan, Maldini: “Resto? Domanda difficile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:12
ufficiale Kalulu
Paolo Maldini (Getty Images)

Paolo Maldini parla prima della sfida alla Juventus del suo futuro al Milan con le voci sul Rangnick e il possibile nuovo ruolo da ambasciatore

“Domanda difficile”: Paolo Maldini risponde così a chi gli domanda se vuole restare al Milan. Il dirigente rossonero prima della gara contro la Juventus parla a ‘DAZN’ e ovviamente si sofferma anche sulle voci sul suo futuro, sul possibile arrivo di Rangnick a guidare l’area tecnica e sul suo eventuale ruolo di ambasciatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, già pronto il budget per Rangnick

“Non se se nel futuro del Milan c’è spazio per me, penso a finire bene questa stagione, togliendoci più soddisfazioni possibili. Poi arriverà il momento delle decisioni”. Sulla voglia di restare, Maldini spiega: “Mio padre è stato capitano, io ho vinto tanto qui, c’è mio figlio che gioca nel Milan. Il legame con la società non è in discussione. Gazidis? Ci sentiamo spesso, ma non ci sono situazione definitive. Di solito arrivano a fine stagione”.