Serie A, mercoledì giorno decisivo per la ripartenza: Conte incontra il calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19

Il primo ministro Giuseppe Conte dovrebbe incontrare mercoledì prossimo Federcalcio e Lega: si discuterà del nuovo inizio della Serie A, previsto per giugno.

MILANO – Il calcio italiano si interroga sulla sua ripartenza. Mentre si attende l’ok del Comitato Tecnico Scientifico al nuovo protocollo inviato dalla FIGC per gli allenamenti collettivi, che elimina il ritiro obbligatorio e prevede un tampone ogni quattro giorni per calciatori e staff, il nuovo inizio della Serie A è ancora in alto mare.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Coronavirus, slittano allenamenti collettivi | Serie A, Pozzo critico

Secondo l’edizione odierna de ‘La Repubblica’, il giorno del giudizio dovrebbe essere mercoledì, quando il primo ministro Giuseppe Conte incontrerà la Federcalcio e la Lega Serie A. L’ultimo decreto vieta le manifestazioni sportive fino al 14 giugno, quindi, almeno in teoria, per il campionato bisognerebbe slittare al 20. Non è escluso, però, che dopo l’incontro possano esserci nuovi spiragli, visto che lo stesso premier, durante il suo discorso di sabato, si è augurato che ci siano le condizioni per ripartire “quanto prima”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Donati durissimo: “Siamo una barzelletta, immagine imbarazzante”

Serie A, Pozzo scatenato: “Qualcuno fa il furbo, ho le prove!”