Calciomercato Milan, ESCLUSIVO agente Simakan: “Maldini è Maldini!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06

Sambagué, procuratore del difensore dello Strasburgo, è intervenuto a Calciomercato.it

CALCIOMERCATO MILAN SIMAKAN – Rinforzare e ringiovanire la rosa è l'obiettivo principale del Milan sul mercato a prescindere da chi sarà il prossimo allenatore. Il club rossonero si appresta ad una nuova rivoluzione nella prossima sessione di trasferimenti che riguarderà tutti i reparti. Per il ruolo di difensore centrale si sta facendo spazio la candidatura di Mohamed Simakan, franco-guineano classe 2000 protagonista di un'ottima prima parte di stagione in Ligue 1 con la maglia dello Strasburgo. In Francia ieri si è parlato di un'offerta del Milan per anticipare la folta concorrenza: per fare il punto della situazione Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il suo agente. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, affondo per l'erede di Donnarumma: Inter avvertita

“Ci sono molti club interessati a Simakan sin dallo scorso inverno: squadre francesi, italiane, tedesche, inglesi e spagnole – ha dichiarato Badou Sambagué ai nostri microfoni – Ma Mohamed non ha fretta: sa che deve sempre fare un passo alla volta in modo intelligente”. Il Milan avrebbe messo sul piatto 15 milioni di euro per il suo cartellino: “Non sono sicuro delle condizioni alle quali lo Strasburgo sia disposto a cederlo perché credono molto in lui e quindi non sarà facile convincerli a venderlo. In quale campionato preferirebbe giocare? Più del Paese è importante il progetto: può essere in Serie A, in Bundesliga o in Premier League – conclude il procuratore di Simakan a Calciomercato.it – Sappiamo che quando sei un difensore centrale, l'Italia è una delle migliori scuole per un calciatore. E poi il Milan è il Milan e Maldini è Maldini… Due grandi nomi”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Rebic a 360 gradi: dal futuro a Ibrahimovic e Pioli