Oltre 45 milioni per Szczesny: via libera per il nuovo arrivo alla Juventus

Ore calde per la cessione di Szczesny in casa Juve: Giuntoli spinge per la partenza del polacco e ufficializzare così un nuovo arrivo in bianconero

Giorni decisivi per la porta della Juventus, con la rivoluzione tra i pali bianconeri partita già nelle scorse settimane con l’accordo trovato per l’arrivo alla Continassa di Michele Di Gregorio.

Juventus: addio Szczesny
Wojciech Szczesny (LaPresse) – Calciomercato.it

Wojciech Szczesny ha aperto all’addio alla Juve e adesso negozia la partenza del nazionale polacco. L’ex Roma e Arsenal preferirebbe tornare in Premier League, ma al momento in pressing sul suo cartellino c’è soprattutto l’Al-Nassr, il ricchissimo club saudita che ha in Cristiano Ronaldo la sua stella di prima grandezza in rosa. E proprio il fuoriclasse portoghese sta cercando di convincere l’ex compagno al trasferimento questa estate, con il club di Riad che metterebbe sul piatto un contratto biennale da 40 milioni di euro complessivi.

Calciomercato Juventus, Szczesny in Arabia Saudita: via libera per Di Gregorio

Un indennizzo intorno ai 5 milioni andrebbe anche alla Juventus, anche se al Dt Giuntoli preme soprattutto risparmiare sull’ingaggio lordo da quasi 13 milioni di euro dopo il mancato accordo per il rinnovo e la spalmatura dello stipendio.

Juventus, offerta araba per Szczesny: cifre da capogiro
Szczesny, classe ’90 (LaPresse) – Calciomercato.it

Szczesny si è preso qualche giorno di tempo per decidere insieme alla famiglia e la decisione del polacco potrebbe arrivare anche prima dell’inizio degli Europei. L’Al-Nassr sembra comunque deciso a chiudere e a non mollare la presa, dopo l’ultimo rilancio da 15 a 20 milioni a stagione per il 34enne estremo difensore. La Juventus intanto ha bloccato nelle scorse settimane Di Gregorio e aspetta l’uscita di Szczesny per ufficializzare l’arrivo sotto la Mole dal Monza del portiere milanese: operazione complessiva da 18 milioni di euro più 2 di bonus tra prestito oneroso e obbligo di riscatto, questo l’accordo trovato da Giuntoli con il Ceo brianzolo Galliani.

Nuova coppia quindi tra i pali della ‘Vecchia Signora’ con Di Gregorio che affiancherà Perin, con quest’ultimo che prossimamente potrebbe rinnovare il contratto in scadenza tra un anno. Tutto in attesa, ovviamente, della fumata bianca per la partenza di Szczesny.

Impostazioni privacy