Chiesa all’Inter al posto di Zirkzee: l’hanno messo nero su bianco

Il futuro di Federico Chiesa in bilico con il rinnovo con la Juventus che non arriva: occhio all’Inter, può esserci il grande sgarbo

Quale sarà il futuro di Federico Chiesa? Il contratto in scadenza nel 2025 lascia aperta la porta a qualsiasi decisione.

Chiesa all'Inter al posto di Zirkzee
Chiesa (LaPresse) – Calciomercato.it

Come raccontato da Calciomercato.it, l’attaccante non ha alcuna fretta di rinnovare l’accordo con la Juventus e aspetta di capire quali sono i margini di manovra di Milan e Roma. I due club sono interessati all’ex Fiorentina che sarebbe finito anche sulla lista degli acquisti di Conte per il Napoli. Tutto però può ancora accadere e sarebbe da tenere d’occhio anche la pista che porta all’Inter.

I nerazzurri in attacco hanno acquistato Taremi, ma non è detto che finisca qui il mercato offensivo: Sanchez, infatti, ha già salutato e presto potrebbe farlo anche Arnautovic. In quel caso servirebbe il quarto attaccante e di accostamenti ne sono stati fatti tanti.

Calciomercato Inter, Chiesa prende quota: il tradimento

Federico Chiesa in nerazzurro è una ipotesi tenuta in considerazione dai bookmakers. Sia Sisal che Better, infatti, bancano il trasferimento dalla Juventus all’Inter del 26enne di Genova.

Inter, Chiesa prende quota
Chiesa (LaPresse) – Calciomercato.it

Un vero e proprio tradimento che è pagato attualmente sei volte la posta, tanto quanto l’arrivo alla corte di Inzaghi di Zirkzee.  Più possibilità, almeno stando agli scommettitori, il trasferimento di Dybala in nerazzurro: l’addio alla Roma, grazie anche alla clausola low-cost, e l’approdo all’Inter è dato a 5. Ma il nome che viene indicato dai bookmakers come più ‘vicino’ ai campioni d’Italia è quello di Albert Gudmundsson: l’acquisto dal Genoa dell’islandese viene pagato 3,50 volte la posta.

Queste le quote per gli acquisti in attacco anche se, al momento, la priorità sembra essere quella dei rinnovi ed in particolare quello di Lautaro Martinez, bomber e capitano dell’Inter tricolore.

Impostazioni privacy