Allarme Inter, fissata la data per l’addio: “Almeno due anni”

Allarme Inter, il giocatore fissa già la data dell’addio: “Almeno due anni”

Conquistata la seconda stella, la nuova Inter targata Oaktree ora guarda principalmente ai rinnovi, dopo aver annunciato a parametro zero gli arrivi di Zielinski e Taremi.

Inter, Bisseck parla di futuro
Bisseck festeggiato dai compagni (LaPresse) – Calciomercato.it

Il tema più caldo è sicuramente legato al futuro di Lautaro Martinez. Il capitano nerazzurro sta discutendo il rinnovo e a riguardo Beppe Marotta ha voluto tranquillizzare il popolo interista, sottolineando quella che potrebbe essere la data del prolungamento. Intanto di futuro ha parlato anche Yann Bisseck. Il difensore tedesco ha parlato al portale ‘Geissblog’, soffermandosi sia sul suo passato con la maglia del Colonia, sia su quello che potrebbe essere il suo futuro.

Inter, Bisseck sul futuro: “Qui almeno due anni”

Bisseck, arrivato la scorsa estate dall’Aarhus, è cresciuto nel Colonia, club della città in cui è nato, anche se con la prima squadra ha giocato soltanto tre partite.

Inter, Bisseck sul futuro
Yann Bisseck e Simone Inzaghi (LaPresse) – Calciomercato.it

“Il Colonia mi ha formato, ma per il resto ho fatto la maggior parte del lavoro da solo. Sono stato a lungo sotto contratto, sono ancora un loro tifoso, ma nulla più” ha affermato Bisseck. Il difensore di origini camerunensi ha parlato anche di futuro e di una papabile permanenza a Milano: “Un interesse dalla Bundesliga? Credo che ci siano già state alcune richieste. Non so quali club esattamente perché dico sempre molto esplicitamente al mio agente di lasciarmi in pace se non è una cosa specifica. Ma l’interesse da parte della Bundesliga è stato elevato, anche lo scorso inverno. Posso pensare di giocare un giorno in Bundesliga. Ma se devo essere onesto, dopo essermi spostato tanto negli ultimi anni, avere un po’ di continuità sarebbe fantastico. Il mio desiderio sarebbe quello di stabilirmi in Italia per almeno due anni e poi vedremo di stagione in stagione cosa succederà dopo”. Oltre che in Italia e in Germania, Bisseck ha già giocato anche in Olanda, Portogallo e Danimarca.

Impostazioni privacy