Ribaltone Conte-Gasperini: offerta rifiutata

Si giocano momenti decisivi nell’intreccio tra Conte e Gasperini a distanza: le ultime sull’offerta respinta

Domani, alle 18, il Gewiss Stadium accoglierà in trionfo l’Atalanta contro il Torino, per festeggiare ancora dopo lo storico trionfo in Europa League. Ma nel frattempo si sta giocando, per i nerazzurri, un’altra partita, piuttosto delicata, legata al futuro di Gasperini. Legato strettamente, in qualche modo, a quello di Conte.

Ribaltone tra Conte e Gasperini, offerta rifiutata
Antonio Conte e Gian Piero Gasperini © LaPresse – Calciomercato.it 

 

Da ieri sono in corso i dialoghi tra Gasperini e la dirigenza atalantina, per il futuro dell’allenatore di Grugliasco. Niente di fatto ieri, niente di fatto, per il momento, ancora oggi, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’. Potrebbe esserci un ulteriore contatto in serata per sciogliere l’impasse. Al momento, Gasperini avrebbe respinto la proposta del club di allungare il suo contratto dal 2025 al 2026. L’allenatore vorrebbe un rinnovo fino al 2027. Osserva, ovviamente, interessato, il Napoli, che segue sia Gasperini che Conte per la panchina.

Impostazioni privacy